Accesso civico

Il D.Lgs. 97/2016 prevede una nuova forma di accesso civico che amplia le possibilità del cittadino di richiedere dati alla PA, anche se non strettamente legati ai contenuti obbligatori che devono essere pubblicati in "amministrazione trasparente". Il nuovo accesso civico (art. 6) prevede una nuova forma di accesso, da parte di chiunque, indipendentemente dalla titolarità€ di situazioni giuridicamente rilevanti, in relazione a tutti i dati e documenti detenuti dalle P.A., nel rispetto dei limiti relativi alla tutela degli interessi giuridicamente rilevanti. Il rilascio dei documenti richiesti in formato elettronico o cartaceo è€ gratuito, salvo il rimborso del costo effettivamente sostenuto e documentato dalla P.A. per la riproduzione dei supporti materiali.

Sono disponibili i seguenti documenti o moduli per l'accesso civico ex. D.Lgs. 33/2013

 

Richieste di accesso civico pervenute:

Debito fuori bilancio al 12/03/2019 - Causa civile Tribunale di Arezzo privato cittadino contro Comune di Cortona

ACCESSO CIVICO/VIA DELL' ORTO DELLA CERA

 

Mappa della Trasparenza