Cortona, Via Guelfa, da intersezione Via San Sebastiano/Via Mura del Mercato - Via Ghibellina: divieto di circolazione e divieto di sosta per lavori

Pubblicato il 12/02/2024

Temporanea istituzione di un divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata a Cortona, Via Guelfa, dall’intersezione con Via San Sebastiano/Via Mura del Mercato all’intersezione con Via Ghibellina, e Via Ghini, dall’intersezione con via Ghibellina all’intersezione con via Guelfa, il giorno 13/02/2024, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, per l’esecuzione di un trasloco all’altezza del civico n.10.

 

ORDINA che a Cortona, il giorno il giorno 13/02/2024, dalle ore 09:00 alle ore 13:00, la circolazione stradale sia temporaneamente modificata ed istituita come di seguito specificato limitatamente alle strade sotto riportate, al fine di consentire quanto in epigrafe riportato: Via GUELFA ? divieto di circolazione per tutti i veicoli, compresi quelli al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria titolari di contrassegno H e autorizzati ZTL Gialla e Rossa, nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con Via San Sebastiano/Via Mura del Mercato e l’intersezione con Via Ghibellina. 

- Divieto di circolazione a Porta Sant’Agostino (intersezione tra Via Guelfa e Piazzale del Mercato) per tutti i veicoli, compresi quelli al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria titolari di contrassegno H, aventi m.c.p.c. superiore a 3,5 t ovvero lunghezza superiore a m 5 ovvero larghezza superiore a m 2 ovvero per tutti i complessi di veicoli. VIA GHINI ? divieto di circolazione, per tutti i veicoli compresi quelli al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria titolari di contrassegno H e autorizzati ZTL Gialla e Rossa nel tratto di strada compreso tra l’intersezione con Via Ghibellina e l’intersezione con Via Guelfa; In ogni caso si prescrive che:

- i divieti e le limitazioni sopra ordinati dovranno essere rimossi, anche parzialmente, qualora non si rendano più necessari a seguito dell’ultimazione delle operazioni di trasloco di cui in parola anticipatamente rispetto agli orari sopra individuati, previa immediata comunicazione alla PM;

- la circolazione stradale dovrà essere ripristinata in totale sicurezza e secondo la precedente regolamentazione qualora ciò si renda necessario rispetto alla effettiva situazione della viabilità, anche a semplice richiesta degli operatori addetti all’espletamento dei servizi di polizia stradale di cui all’art. 12 del vigente CdS.

Ultimo agg.to: 21/01/2022