Il Maec conferma l’ingresso gratuito per i residenti. Obiettivo: avvicinare la cultura alla comunità locale

Pubblicato il 18/01/2024

La decisione del Comitato tecnico del Museo dell’Accademia etrusca e della città di Cortona. Anche al «Diocesano» i cortonesi entrano gratis

Dopo la sperimentazione avvenuta negli ultimi mesi del 2023, il Comitato tecnico del Maec ha deciso di confermare il biglietto gratuito per i cortonesi anche per tutto il 2024. La decisione è stata assunta con lo scopo di favorire un avvicinamento della comunità locale verso il polo culturale.

«Dopo il successo della mostra ‘Signorelli 500’ è importante che l’attenzione nei confronti del patrimonio artistico resti alta e che coinvolga quanto più possibile la popolazione locale - dichiara l’assessore alla Cultura, Francesco Attesti - ringrazio l’Accademia etrusca e il presidente del Comitato tecnico Nicola Caldarone per aver condiviso questa iniziativa».

L’ingresso gratuito per i residenti nel territorio del comune di Cortona riguarda, oltre al museo, anche il Maec Parco. Fino al 31 marzo il museo di piazza Signorelli è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 17, mentre il Parco archeologico del Sodo è accessibile il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 14. Dal primo aprile sarà operativo l’orario della stagione estiva. L’Amministrazione comunale di Cortona informa la cittadinanza che anche il Museo Diocesano prevede l’ingresso gratuito per i residenti nel comune di Cortona.

Ultimo agg.to: 21/01/2022