Allerta meteo, giovedì 2 novembre codice giallo per temporali e vento forte

Pubblicato il 01/11/2023

FENOMENI PREVISTI Oggi, mercoledì, perturbazione debole/moderata. Tra domani, giovedì, e venerdì nuova perturbazione molto intensa in transito sul centro-nord Italia.

PIOGGIA: Oggi, mercoledì, precipitazioni sparse, più probabili sulle zone di nord ovest e a ridosso dell'Appennino dove potranno assumere anche localmente carattere di rovescio. Cumulati medi fino a significativi sulle zone di nord ovest e in Appennino con cumulati massimi non elevati. Domani giovedì, precipitazioni inizialmente sul nord-ovest, in intensificazione a partire dal primo pomeriggio quando potranno assumere carattere di rovescio o temporale, anche di forte intensità. Dalla sera le precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale tenderanno a trasferirsi alle altre zone della regione. Cumulati medi fino a molto abbondanti sull'Appennino Tosco-Emiliano (L e S1), tra abbondanti e molto abbondanti sulle aree V, S2,R1, fino a localmente abbondanti sul resto del nord-ovest (aree S3, B). Medi significativi sul resto della regione. Cumulati massimi molto elevati sull'Appennino Tosco-Emiliano e sulle Apuane (L, S1, V), elevati o localmente molto elevati sulle aree B (in particolare rilievi), R1, S2 e fino a elevati sul resto del nord-ovest (aree S3, A4, A6). Sul resto della regione massimi puntuali fino a localmente elevati o elevati sui rilievi orientali. Intensità orarie massime molto forti.

TEMPORALI: Domani, giovedì, dalla tarda mattinata o primo pomeriggio, possibili temporali, anche di forte intensità, inizialmente sul nord-ovest, in trasferimento alle altre zone della regione in serata. Possibili forti colpi di vento e grandinate.

VENTO: Domani giovedì, rinforzo dei venti da sud dalla tarda mattinata. Nel pomeriggio e, soprattutto dalla sera, previste FORTI RAFFICHE ovunque.

MARE:Domani, giovedì, dalla sera mari agitati (o localmente molto agitato al largo a nord di Capraia).

NOTA BENE: nella vigilanza di domani verrà valutato l'eventuale innalzamento del livello di rischio per vento, mare e temporali su alcune aree.

Ultimo agg.to: 21/01/2022