«La giustizia del vescovo di Cortona nel Trecento», una mostra e una conferenza per ripercorrere la storia

Pubblicato il 24/05/2022

«La giustizia del vescovo di Cortona nel Trecento» è il titolo della mostra visibile al Maec fino al prossimo 2 giugno. L’iniziativa è dell’Accademia Etrusca, della Biblioteca di Cortona e dei Lions Club Cortona Valdichiana Host e consiste nell’esposizione di alcuni documenti importanti per la storia di Cortona.

La mostra è realizzata in collaborazione con il Comune, l’Archivio Storico della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro e il Centro studi frate Elia da Cortona. Gli organizzatori hanno partecipato al bando della Festa della Toscana e, superate le limitazioni del Covid19, hanno calendarizzato questo evento. Si tratta di un progetto articolato su più anni, finalizzato ad approfondire la conoscenza su come è stata amministrata la giustizia a Cortona a partire dal Medioevo fino a tempi recenti.

In coincidenza con la mostra, lunedì 30 maggio alle ore 11, nella Sala Medicea di Palazzo Casali è in programma una conferenza di Maura Mordini docente dell’Università di Siena che tratterà il tema «La giurisdizione episcopale nel Medioevo». All’incontro, che è aperto a tutti i cittadini, sono state invitate alcune classi delle scuole secondarie di Cortona.

Ultimo agg.to: 21/01/2022