Prudenza e fiducia per il futuro, Cortona saluta il 2022 con il concerto di Capodanno

Pubblicato il 01/01/2022

Successo per il concerto di Capodanno a Cortona, oltre 200 persone hanno assistito al concerto di Capodanno della Cor Orchestra. Al teatro Signorelli è stato possibile prendere parte ad un evento speciale che ha segnato il ritorno della musica classica con il pubblico finalmente in presenza.

 

«Un’emozione grande anche perché siamo stati gli unici quest’anno a fare questo nella zona - ha detto il Maestro Pawel Piotr Gorajski - un grazie al pubblico e all’Amministrazione comunale per averci creduto».

 

«Bilancio più che positivo - ha detto l’assessore alla Cultura Francesco Attesti - ci abbiamo creduto fino alla fine, l’orchestra è stata eccellente dal punto di vista musicale e  molto attenta e responsabile in questi giorni, durante le prove, ad evitare situazioni di contagio». 

 

Sono stati giorni di bella presenza di visitatori a Cortona, il sindaco Luciano Meoni dal palco del Teatro Signorelli ha voluto esprimere il proprio apprezzamento per il senso di responsabilità: «Abbiamo il compito di essere ancora prudenti, ma dobbiamo essere anche fiduciosi nel futuro perché solo così possiamo ripartire e questo appuntamento ha proprio questo significato».

 

Gli ha fatto eco anche il presidente del Consiglio comunale, Nicola Carini: «Ringrazio l’assessore alla Cultura Attesti e la Cor Orchestra per aver portato avanti con determinazione ed entusiasmo questo concerto».

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11