Cortona, ecco il nuovo calendario delle mense scolastiche

Pubblicato il 29/12/2021

Tutto il buono che c’è nelle tavole dei nostri bambini, ecco il nuovo calendario delle mense scolastiche. Anche quest’anno le famiglie cortonesi che usufruiscono del servizio hanno ricevuto la tradizionale pubblicazione dell’assessorato all’Istruzione dedicata al 2022.

L’Amministrazione comunale ribadisce come educazione, istruzione e salute vadano di pari passo e per questo ha rafforzato gli interventi per garantire cibo sano, appropriato e genuino per gli scolari cortonesi. 

«Quest’anno ci sono alcune novità - dichiara l’assessore Silvia Spensierati - il gestore della mensa ha indicazioni ancora più stringenti riguardo la provenienza delle materie prime, in particolare dell’olio extravergine di oliva che, compatibilmente con la disponibilità, deve provenire proprio dai nostri frantoi». 

Altra novità riguarda gli studenti del Sodo che possono contare su una nuova mensa in linea con le indicazioni pedagogiche della «Scuola senza zaino»: «Questo del 2022 - prosegue l’assessore all’Istruzione - è un calendario che non dimentica come il ruolo della mensa scolastica sia profondamente cambiato, assumendo compiti ed obiettivi importanti per la salute dei bambini. Non ha più l’unico scopo di fornire un pasto equilibrato e completo, perfetto dal punto di vista igienico-sanitario, ma è studiato con l'obiettivo di prevenire tutte quelle patologie causate da un’alimentazione non corretta».

Il calendario svolge anche la funzione di strumento didattico da usare a casa e a scuola: è utile per conoscere i prodotti e i cibi, ma può servire a chi cucina a casa per organizzare il menù degli altri pasti della giornata per garantire varietà di cibi. 

«Il calendario è un libro da sfogliare in famiglia - dichiara Spensierati - è fondamentale che tutti i soggetti coinvolti, Comune, aziende di ristorazione, insegnanti e famiglie, agiscano in sinergia». Un altro aspetto del calendario 2022 è quello del legame fra alimentazione e ambiente, anche al fine di comprendere quali sono gli stili di vita e quindi gli stili alimentari che non sono sostenibili. 

Come avvenuto negli ultimi anni, le illustrazioni presenti nel calendario sono opera di Daniela Piegai a cui va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale.

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11