Cortona, dopo due annate di «digiuno», ecco fissate le date del ritorno di «Chianina & Syrah»

Pubblicato il 11/12/2021

Cortona torna la capitale della Chianina e del Syrah. Ecco fissate le date della prossima edizione dell’evento dedicato alla pregiata carne bovina e alle produzioni vitivinicole.«Chianina & Syrah» sarà nuovamente di scena dall’11 al 13 marzo con una tre giorni dedicata a degustazioni e conferenze internazionali.

 

Consorzio Cortona Vini e Terretrusche, organizzatori della manifestazione, danno appuntamento alla fine dell’inverno con l’evento di Presentazione, divulgazione e promozione delle eccellenze enogastronomiche di riferimento del territorio cortonese. La prossima edizione di «Chianina & Syrah» sarà caratterizzata da due convegni internazionali, rispettivamente sul vitigno e sul vitellone bianco.

 

Dopo due anni di «digiuno» a causa delle ondate pandemiche, «Chianina & Syrah» è di nuovo nel calendario dei grandi appuntamenti cortonesi, sarà lei ad inaugurare gli eventi del prossimo anno. La formula è ancora più ricca con momenti dedicati alla cucina gourmet, degustazioni ma anche meeting, incontri culturali, spettacoli, masterclass, presentazione di attività artigianali e cene con la partecipazione di chef stellati da tutta Italia. 

 

A Cortona ci saranno produttori di Syrah dall’italia e dall’Europa, fra cui i vignaioli del Rodano, la regione-culla di questo vitigno. Saranno presenti tutti i produttori locali che, con le loro attività e le loro sperimentazioni, fanno del territorio cortonese l’unico distretto vitivinicolo nazionale basato sulla Syrah.

 

Presenti anche alcuni dei più importanti chef d’Italia, fra cui alcuni cuochi stellati, che si cimenteranno in rivisitazioni e valorizzazioni culinarie della carne Chianina, co-protagonista insieme alla Syrah della cena di gala e delle sessioni di cucina.

 

«Chianina & Syrah» è patrocinata dall’Amministrazione comunale con il supporto di Cortona Sviluppo e si svolgerà nelle location più belle della città di Cortona .

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11