Cortona Attiva, prorogato il bando per la nascita di nuovi negozi

Pubblicato il 02/11/2021

C’è ancora tempo fino al 15 novembre per attingere alle risorse destinate ai nuovi negozi che aprono a Cortona. L’Amministrazione comunale ha deciso di prorogare i termini per il bando «Cortona Attiva», quello che consente alle nuove aperture di beneficiare di un contributo una tantum di 1600 euro, oltre che di ottenere servizi agevolati dalla Banca Popolare di Cortona.
La misura, frutto della concertazione con le categorie economiche Confcommercio e Confesercenti, ha raccolto le prime adesioni, ma ancora ci sono risorse disponibili.
Possono beneficiare delle misure di sostegno alle nuove attività, quelle imprese di vendita al dettaglio con vetrina pubblica che sorgono nei centri abitati del territorio, con l’esclusione dei pubblici esercizi della «zona rossa» del centro storico di Cortona. 
Oltre ai 1600 euro dal Comune, la Banca Popolare di Cortonapropone servizi agevolati quali un conto corrente gratuito per due anni, 12 mesi di pos senza spese e finanziamenti a tasso agevolato. 
Si è invece concluso lo scorso 31 ottobre il bando «Cortona Sostiene», quello studiato per supportare le attività che hanno subito cali di fatturato a causa della crisi pandemica. In calo rispetto allo scorso anno le imprese che hanno richiesto i contributi di sostegno, pertanto per le 103 realtà che hanno richiesto di essere inserite in graduatoria c’è la possibilità di ottenere 500 euro, anziché 400 come inizialmente previsto. 
Per verificare i criteri e tutte le specifiche del bando «Cortona Attiva» è necessario scaricare i documenti dalla sezione del sito comunale https://www.comunedicortona.it/avvisi

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22