Cortona, la stagione della Montagna Cortonese: il bilancio e il rilancio

Pubblicato il 20/10/2021

Si pensa già a programmare la nuova edizione di «Torniamo in vetta». La serie di appuntamenti organizzati dalla cooperativa di comunità Montagna Cortonese tornerà anche nel 2022, intanto nei giorni scorsi si è tenuto l’incontro con il sindaco per tracciare un bilancio di quanto fatto negli ultimi mesi. Lo staff, composto da Caterina Cittadini, Annalisa Puleo, Beatrice Milani e Silvia Vecchini, è stato ricevuto in Comune.
Complessivamente sono stati organizzati 16 appuntamenti di cui 7 dedicati al trekking, tre incontri su arte e tradizione, altrettanti momenti dedicati alla poesia e tre concerti, oltre a due meeting con autori. Fra questi ultimi si segnalano gli eventi con Stefano Mancuso e Lucia Giustini, mentre l’incontro con la scrittrice Cristiana Ruggeri, rinviato per maltempo, sarà recuperato prossimamente con il coinvolgimento delle scuole.
La manifestazione si è sviluppata in più luoghi, privilegiando ovviamente le zone più suggestive dal punto di vista artistico e paesaggistico della montagna cortonese. Sono stati oltre 700 i partecipanti alle iniziative organizzate dalla cooperativa di comunità, patrocinate e sostenute dall’Amministrazione comunale.
«È stata una sfida vinta - hanno dichiarato le organizzatrici - è stato importante il coinvolgimento della popolazione locale e delle attività turistico ricettive del territorio. In occasione dei vari appuntamenti sono state effettuate delle convenzioni con i ristoranti e le attività commerciali. Importante è stata anche la collaborazione con il Consorzio dei Vini Doc Cortona».
 
«Voglio ringraziare tutte le organizzatrici - dichiara il sindaco Luciano Meoni - dobbiamo riconoscere che il nostro territorio può contare su una realtà capace di valorizzare anche quelle zone che non sempre al centro della scena. Proseguiamo nella direzione di promuovere tutto il territorio e nel 2022 il programma della Montagna Cortonese sarà in primo piano nel cartellone degli eventi culturali»

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22