Dedicata a Spartaco Lucarini la salita delle scale mobili

Pubblicato il 03/07/2021

Il nome di un grande cortonese in uno dei luoghi più frequentati del centro storico. Si è tenuto stamani in piazza Garibaldi un momento per celebrare il ricordo di Spartaco Lucarini. Su iniziativa congiunta dell’Amministrazione comunale e dell’associazione Cortona Cristiana, si è tenuta la cerimonia di intitolazione delle scale mobili alla memoria di questo importante personaggio. Il tutto deriva dalle delibera votata all’unanimità durante il consiglio comunale del marzo 2020.
Lucarini, giornalista e scrittore, già consigliere comunale della Dc, è stato fondatore di alcune importanti realtà, come l’azienda turistica e la Mostra del mobile antico (poi divenuta Cortonantiquaria).
Lucarini è scomparso a Roma nel 1975 all’età di 51 anni, è stato insieme a Chiara Lubich fra i fondatori del movimento Famiglie Nuove ed esponente del Movimento dei Focolari.
 
“Tutta la mia famiglia esprime gratitudine per questa dedica - ha dichiarato la figlia Fatima Lucarini - mio padre era un cortonese doc, amava la sua città e ha fatto tanto per questo posto mettendoci il cuore”.
 
“La salita delle scale mobili di Cortona è uno dei posti più caratteristici della nostra città - ha dichiarato il sindaco Luciano Meoni - Spartaco Lucarini ci ha trasmesso dei valori molto importanti ed ha avuto un impegno sociale fuori dal comune ed ha lasciato il segno a Cortona”
 
“Un grande personaggio del Novecento della nostra città- lo ha definito Walter Checcarelli, promotore di questa dedica e presidente dell’associazione Cortona Cristiana - ebbe l’intuizione della mostra mercato del mobile antico e coltivò la vocazione internazionale di Cortona”. 
 
Bella presenza di pubblico alla cerimonia di dedica avvenuta stamani alla presenza del sindaco, degli esponenti della giunta comunale, dei familiari e degli estimatori di Lucarini, alla quale è intervenuto  monsignor Italo Castellani

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22