Oltre mille pattugliamenti sul territorio, il 2020 della Polizia municipale in numeri. Nel 2021 nuovi mezzi e due assunzioni

Pubblicato il 01/01/2021

Un anno contrassegnato dall’emergenza sanitaria ha visto un impegno ancora più consistente della Polizia municipale di Cortona. Il 2020 che si è appena concluso è stato anche l'anno del cambio al vertice, con il passaggio di consegne fra la dottoressa Maria Rosa Quintili e il dottor Mario Parigi.
«In questi ultimi 12 mesi il lavoro degli agenti è stato ancora più prezioso - dichiara l’assessore alla Polizia municipale, Alessandro Storchi - il contesto operativo è stato stravolto dalla pandemia, dobbiamo ringraziare le donne e gli uomini in divisa per aver garantito servizi di qualità e l’assistenza alla popolazione in difficoltà».
Fra le novità del 2021 c’è quella dell’arrivo di due nuovi agenti che verranno assunti non appena sarà possibile effettuare le prove, attualmente bloccate dai dpcm anti Covid19. Non solo nuovo personale per la Pm cortonese, ma anche due nuovi mezzi che andranno a rinnovare il parco veicoli. Le vetture saranno acquisite attraverso un contratto di noleggio a lungo termine, una formula che consente maggiore convenienza all’amministrazione comunale.
«Questi miei primi cinque mesi di lavoro a Cortona sono stati caratterizzati da una maggiore proiezione esterna delle pattuglie con un controllo capillare del territorio e di tutte le frazioni, utilizzando apparecchiature speciali - dichiara il comandante Mario Parigi - gli agenti hanno mantenuto un’attenzione particolare alle istanze della popolazione con la quale sono quotidianamente in contatto. Massima collaborazione con le altre forze dell’ordine, Arma dei carabinieri, Guardia di Finanza e con la Questura di Arezzo, con cui sono stati effettuati dei servizi di prevenzione e controllo del territorio congiunti».
Nel periodo estivo sono stati programmati servizi per rendere il centro città più vivibile (come la lotta alla sosta selvaggia e per la tenuta del decoro). Anche in questa seconda fase della pandemia tutti gli operatori sono stati in prima linea nel monitoraggio delle quarantene e non sono mancati i verbali di denuncia nei confronti di 5 persone, oltre a tutta una serie di misure di prevenzione.
«La Polizia Municipale di Cortona - dichiara il sindaco Luciano Meoni - soprattutto nel periodo pandemico si è dimostrata operativa, efficace e funzionale in tutto il territorio, da rimarcare anche le azioni sul fronte sociale a beneficio delle persone più disagiate, come la consegna della spesa alimentare e dei medicinali. Il nuovo comandante, dott Mario Parigi, si è subito messo al lavoro con impegno e dedizione dando priorità alle esterne, ringraziamo la dottoressa Quintili che dopo anni di impegno è adesso al lavoro come dirigente del Comune, a tutti gli agenti vanno i nostri migliori auguri».

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22