Apertura Casa di Babbo Natale e primi appuntamenti in calendario

Pubblicato il 07/12/2020

Dopo l'accensione delle luminarie e le prime proiezioni dei video mapping, a Cortona è sempre più intensa l'atmosfera delle feste. Questo martedì 8 dicembre alle ore 16 si terrà l'apertura della Casa di Babbo Natale. Tutti i bambini potranno consegnare e impostare la propria lettera dei desideri, la casetta si trova in piazza Garibaldi e grazie alle pareti a vetro, permette di ammirare dall'esterno gli allestimenti natalizi. Tutte le famiglie potranno partecipare a questa esperienza in piena sicurezza, nel rispetto delle normative Covid19. Babbo Natale farà capolino, ma non si potrà entrare all'interno della sua casetta. La speciale attrazione sarà aperta ogni fine settimana dalle 16 alle 19.
Anche questo martedì, a partire dalle 17,30 con ripetizioni ogni 15 minuti, si terranno i video mapping sulle facciate dei palazzi del centro storico. Le proiezioni saranno effettuate anche domenica 13 e 20 dicembre oltre che il 24, 25, 26 e 27 e 31 dicembre, per poi tornare il primo dell'anno, il giorno 3 gennaio e per l'Epifania.
«Il primo regalo di Natale che ciascuno di noi deve fare è quello di ridurre la possibilità di contagio, quest'anno gli eventi sono ridotti nel rispetto delle normative anti Covid19 e non potremo fare tutto quello che vorremmo – dichiara Luciano Meoni, sindaco di Cortona – tuttavia possiamo fare molto per la nostra gente e per le nostre aziende: cerchiamo di non far sentire solo chi è isolato, se facciamo dei regali pensiamo innanzitutto a investire nel nostro territorio valorizzando prodotti e aziende locali»
Fra i primi appuntamenti c'è da segnalare l'arrivo degli zampognari nel pomeriggio di domenica 13 e 20 dicembre e nel giorno di Natale, oltre che nel centro storico di Cortona, a Camucia e al centro commerciale I Girasoli. Sabato 19 dicembre dalle 15,30 si terrà un altro piccolo evento con l'arrivo di Babbo Natale con il calesse nell'area della pineta di Sant'Egidio. In questa occasione i bambini potranno ammirare Santa Claus all'aria aperta.
«Le immagini realizzate per i video mapping vogliono richiamare le tradizioni etrusche dei nostri antenati, mostrando le bellezze artistiche presenti nel nostro museo, il lampadario in primis. A Natale abbiamo tutti il compito di riaccendere la speranza, che questa festa sia per tutti noi, amministrazione comunale, attività e associazioni, il momento per valorizzare Cortona e le sue bellezze nei confronti dei nostri concittadini», dichiara Francesco Attesti, assessore Cultura e Turismo di Cortona.
Fra le curiosità c'è anche lo speciale allestimento natalizio in largo Beato Angelico, uno spazio ideale per selfie e foto in una cornice di luci e decorazioni suggestive. Gli appuntamenti di «Cortona, il Natale nel cuore», sono tutti pubblicati su www.cortonanatale.it

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22