Comune sollecita Rfi per la manutenzione della stazione di Camucia-Cortona

Pubblicato il 02/07/2020

Una nuova lettera, inviata a Rfi, dopo quella già spedita lo scorso 18 febbraio, per sollecitare l’avvio dei lavori di manutenzione, ormai urgenti e non più rinviabili, alla stazione ferroviaria di Camucia-Cortona. E’ quanto chiede l’amministrazione comunale di Cortona, e in particolare tutta la maggioranza, attraverso l’assessore ai trasporti, ingegner Silvia Spensierati.
Nella missiva si segnala che le condizioni di degrado dello scalo ferroviario sono divenute non più accettabili; lo stato di trascuratezza che ormai caratterizza la struttura non è sopportabile, anche alla luce della ripartenza della stagione turistica cortonese e dell’arrivo di un numero maggiore del solito di passeggeri.
Molte sono le carenze riscontrabili, tra queste l’ammaloramento della pensilina, le infiltrazioni d’acqua, oltre che i vetri rotti e la presenza di arbusti lungo i binari.
Analoghe iniziative saranno prese con riferimento alla stazione ferroviaria di Terontola, compresa la richiesta di chiarimenti necessari in ordine agli orari di apertura della biglietteria.
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22