Emergenza coronavirus, Meoni ringrazia i carabinieri

Pubblicato il 21/03/2020

L’impegno dei carabinieri contro gli irresponsabili è quotidiano. A dieci giorni dall’entrata in vigore del decreto governativo, emanato per fronteggiare l’emergenza coronavirus, i militari dell’Arma compiono continui controlli alle persone e ai veicoli in transito per accertare il rispetto delle misure di sicurezza adottate.
Dal sindaco di Cortona, Luciano Meoni, giunge un ringraziamento pubblico ai carabinieri, impegnati a monitorare il comprensorio per garantire l’osservanza delle norme anti-contagio.
«Ringrazio l'arma dei carabinieri per l'impegno profuso nel controllo del territorio. In questo difficile momento tutte le istituzioni sono impegnate per tutelare la nostra salute. Grazie».

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22