Temporanea istituzione di un senso unico alternato a Cortona, lungo la Strada Comunale del Palazzone, in corrispondenza del muretto a secco a ritegno del terrapieno del pomaro sottostante l'immobile denominato "il Palazzone di Cortona" dal giorno 26/11/18 al giorno 28/11/18 dalle ore 08:00 alle ore 17:00 di ciascun giorno al fine di consentire i lavori relativi alla messa in sicurezza di detto muro - richiedente Capecchi Claudio in nome e per conto della Scuola Superiore Normale di Pisa

Pubblicato il 22/11/2018

Con apposita ordinanza, la 260/2018, dal giorno 26/11/18 al giorno 28/11/18, dalle ore 08:00 alle ore 17:00 di ciascun giorno, a Cortona, la circolazione stradale è temporaneamente modificata ed istituita come di seguito specificato limitatamente alle strade sotto riportate al fine di consentire quanto in epigrafe indicato.

Strada Comunale del Palazzone (tratto sottastante il “muro del pomaro” del Palazzone)
Temporanea istituzione di un senso unico sul tratto di strada sopra indicato, evidenziato nella planimetria allegata alla presente che fa parte integrante e sostanziale del presente atto, regolato da impianto semaforico ovvero da movieri con diritto di precedenza per i veicoli aventi direzione di marcia Cortona > San Angelo e dare la precedenza per i veicoli aventi opposto senso di marcia.
La circolazione stradale dovrà essere ripristinata in totale sicurezza e secondo la precedente regolamentazione dalle ore 17:00 alle ore 08:00 di ogni giorno, nei giorni festivi e comunque nelle giornate nelle quali i lavori non si dovessero effettuare.
Si precisa che in caso di condizioni meteorologiche avverse i lavori saranno effettuati negli stessi orari dal giorno 29/11/18 al giorno 30/11/18. Dell’effettivo giorno di realizzazione dei lavori dovrà essere data tempestiva comunicazione allo scrivente ufficio e all’ufficio della STEP SRL, concessionario del servizio di riscossione COSAP.

Quanto previsto nella presente ordinanza sospende temporaneamente tutte le norme contenute in analoghi precedenti provvedimenti in contrasto con questa.
Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale messa in opera a spese del richiedente la medesima ordinanza e mantenuta in essere a propria cura e spese.
Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art.12 del D.Lgs.285/1992 sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.

Ultimo agg.to: 2021-03-14 17:29:10