Temporanea istituzione di un divieto di circolazione a Cortona, lungo la S.C. di Montalla, nel tratto di strada compreso tra il civico 42/B ed il civico 20 dal giorno 12/11/18 al giorno 15/12/18 al fine di consentire i lavori di ampliamento rete gas-metano (Autorizzazione Cantiere n.36/18) - richiedente Rosini Impianti Srl

Pubblicato il 12/11/2018

Con apposita ordinanza, la 256/2018, dal giorno 12/11/18 al giorno 15/12/18 dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di ciascun giorno, a Cortona, la circolazione stradale è temporaneamente modificata ed istituita come di seguito specificato limitatamente alle strade sotto riportate al fine di consentire quanto in epigrafe indicato.
S.C. di MONTALLA (tratto di strada compreso tra il civico 42/B ed il civico 20)
Temporanea istituzione di un divieto di circolazione per tutti i veicoli, compreso quelli di Polizia, Soccorso, nonché quelli al servizio di persone disabili titolari di specifico contrassegno.
In considerazione della necessità di svolgere i lavori con la massima sicurezza possibile, tenuto conto delle dimensioni del tratto di strada interessato e della presenza, in loco, di numerose abitazioni, il cantiere mobile dovrà essere realizzato con dimensione massima non superiore lungo l’asse longitudinale della strada a m 50,00.
La circolazione stradale dovrà essere ripristinata in totale sicurezza e secondo la precedente regolamentazione dalle ore 18:00 alle ore 08:00 di ogni giorno, nei giorni festivi e comunque nelle giornate nelle quali i lavori non si dovessero effettuare.
I veicoli diretti al Centro Abitato di Montalla a monte del cantiere transiteranno dalla S.P. 35 Val di Pierle mentre, a valle del cantiere, i veicoli diretti al Centro Abitato di Montalla potranno utilizzare la seguente viabilità alternativa: S.C. dell’Ossaia- strada che costeggia il Torrente Esse – S.C. di Montalla, come da cartina allegata alla presente Ordinanza.
Quanto previsto nella presente ordinanza sospende temporaneamente tutte le norme contenute in analoghi precedenti provvedimenti in contrasto con questa.
Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale messa in opera a spese del richiedente la medesima ordinanza e mantenuta in essere a propria cura e spese.
 
Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art.12 del D.Lgs.285/1992 sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.

Ultimo agg.to: 2021-03-14 17:29:10