Cittadinanza Onoraria all’avv. Nicodemo Settembrini Sabato 27 ottobre ore 17 Sala Consiliare

Pubblicato il 26/10/2018


Cittadinanza Onoraria all’avv. Nicodemo Settembrini
Sabato 27 ottobre ore 17 Sala Consiliare
Il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri: “Espressione limpida di attaccamento alla nostra collettività, esempio illuminato di impegni civile ed etico.”

 
E’ prevista per sabato 27 ottobre 2018 alle ore 17 nella Sala del Consiglio Comunale la cerimonia di consegna della Cittadinanza Onoraria cortonese all’Avvocato Nicodemo Settembrini.
Da sempre attivo nel mondo culturale, civile e sociale della città Settembrini ha fondato  nel 2011 la omonima Fondazione che in questi anni, con l’opera di alcuni illustri cortonesi, ha promosso molti eventi culturali nella città etrusca e non solo.
Nicodemo Settembrini, nasce a Forte dei Marmi (LU) nel 1926 e nello stesso anno giunge a Cortona. Conduce qui i suoi studi sino al diploma Liceo Classico, prosegue gli studi universitari presso la Facoltà di Giurisprudenza di Firenze dove si laurea nel 1950. Per ben 50 anni eserciterà con successo la sua professione di avvocato a Cortona. Nel 2011 fonda, come detto, la Fondazione “Nicodemo Settembrini Cortona” che in questi anni è stata protagonista e sostenitrice di tante iniziative e progetti culturali e sociali del territorio, diventando punto di riferimento per tanti soggetti privati e organizzazioni.
 
“Con la sua fondazione, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, ha contribuito all’arricchimento culturale e sociale di tutto il territorio. Espressione limpida di attaccamento alla nostra collettività, esempio illuminato di impegni civile ed etico.”
 
La Cerimonia, aperta a tutta la cittadinanza, si svolgerà alle ore 17 nella Sala del Consiglio del Palazzo Comunale.
 
Nicodemo Settembrini si va ad aggiungere ad un prestigioso elenco di personalità che dal 1973, anno della prima cerimonia, sono diventati cittadini onorari di Cortona
1973 Lamar Dodd  (Presidente Università Georgia) - 1974 Francois Mitterrand (Sindaco di Chateau Chinon- Presidente della Repubblica Francese) - 1977 Corrado Pavolini  (regista e intellettuale) - 1978 Umberto Morra di Lavriano (intellettuale e mecenate storico della cultura italiana) - 1978 Alfonso Leonetti  (giornalista, politico e storico) - 1978 Julius F.Bishop (Sindaco la città di Athens in Georgia) - 1979 Pietro Romanelli  (Lucumone dell’Accademia Etrusca) - 1979 Jack Kehoe (fondatore corsi Università Georgia) - 1981 Karl Huber  (Fondatore corsi Università Zurigo Svizzera) - 1981 Edoardo Vesentini  (Scuola Normale Superiore di Pisa) - 1982 Ann Drydel  (Direttrice corsi S.Clares School Oxford) - 1984 Celestino Bruschetti  (Vice Lucumone Accademia Etrusca) - 1986 Aurelia Ghezzi  (Prof. Università Georgia USA)- 1986 Jean Fort  (vedova Gino Severini) - 1990 Vittorio Sgroi  (Presidente Corte Cassazione) - 1990 Alexander Dubcek (leader della primavera di Praga) - 1994 Ambasciatori della Gran Bretagna e degli Stati Uniti d’America (in occasione delle celebrazioni liberazione di Cortona omaggio agli eserciti alleati) - 1997 Lorenzo Cherubini  Jovanotti (musicista) - 1998 Alfredo Martini (Ct  Nazionale Ciclismo) - 1998 Frances Mayes  (Scrittrice) - 2000 Alice Ricciardi Von Platten  (pischiatra) - 2000 Alain Vidal Naquet (dirigente FAO) - 2006 Barrett Wissman (fondatore Tuscan Sun Festival) - 2007 Mario Torelli  (etruscologo e capo progetto scientifico MAEC) - 2012 Raffaele Cantone (magistrato) - 2013 Max Weinberg (musicista) - 2015 Arma dei Carabinieri - 2016 Inge Shoenthal Feltrinelli (editore)
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22