Cortona ricorda con affetto Pierre Carniti leader della Cisl dal 1979 al 1985 eurodeputato e senatore Dal 2017 la Biblioteca Comunale custodisce una parte importante della collezione personale di testi storici del grande sindacalista

Pubblicato il 06/06/2018

La scomparsa di Pierre Carniti
 
Cortona ricorda con affetto Pierre Carniti leader della Cisl dal 1979 al 1985 eurodeputato e senatore
Dal 2017 la Biblioteca Comunale custodisce una parte importante della collezione personale di testi storici del grande sindacalista
 
E’ con grande tristezza che abbiamo appreso della scomparsa di Pierre Carniti, uomo di grande spessore e protagonista indiscusso della storia sindacale e politica italiana degli ultimi decenni.
Con la nostra città ha avuto un rapporto speciale. Grazie al prof. Ivo Camerini, abbiamo avuto l’opportunità non solo di conoscere ed apprezzare personalmente l’uomo e lo statista Pierre Carniti, ma anche di ricevere da lui un prezioso dono. Lo scorso anno, sempre grazie al contatto con il prof. Ivo Camerini, Pierre Carniti donò alla nostra biblioteca Comunale e dell’Accademia Etrusca, ubicata in palazzo Casali, una personale e preziosa collezione di libri originali della sua immensa collezione. L’importanza di questo gesto  va aldilà del valore storico e culturale dei testi donati, che già rappresentano di per sè un grande patrimonio, ma è la dimostrazione del grande impegno civico e umano che da sempre ha caratterizzato la sua azione pubblica.
Per Cortona, oggi,  è un onore poter custodire questa collezione.
Pierre Carniti fu ospite altre volte a Cortona, ricordo il 2008 la sua visita, assieme al Presidente Emerito Oscar Luigi Scalfaro,  per festeggiare la Repubblica in un teatro Signorelli gremito.
Oggi l’Italia perde un grande statista, un uomo che ha sempre combattuto per i diritti dei lavoratori e per la democrazia.
Cortona lo ricorda con affetto e gratitudine.
 
Il Sindaco di Cortona
Francesca Basanieri
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22