Collaborazione tra Maec e Fondazione Prada - Due capolavori di Gino Severini esposti a Milano

Pubblicato il 15/02/2018


Collaborazione tra Maec e Fondazione Prada
Due capolavori di Gino Severini esposti a Milano

 
 
Due opere di Gino Severini, LA BOHEMIEN e Il RITRATTO DI JEANNE, custodite al MAEC di Cortona saranno esposte a Milano nello spazio della Fondazione Prada (largo Isarco 2) dal 18 febbraio al 25 giugno, nell’ambito della mostra POST ZANG TUMB TUUUM. ART LIFE POLITICS: ITALIA 1918-1943. Si tratta di un progetto di grande valore culturale e che porterà il nome di Cortona in un contesto importante dove ci saranno tanti visitatori.
Non è la prima volta che opere di Gino Severini lasciano il MAEC.
La mostra “Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918–1943″, concepita e curata da Germano Celant, esplora il sistema dell’arte e della cultura in Italia tra le due guerre mondiali, partendo dalla ricerca e dallo studio di documenti e fotografie storiche che rivelano il contesto spaziale, sociale e politico in cui le opere d’arte sono state create, messe in scena, vissute e interpretate dal pubblico dell’epoca.
Su questa mostra verrà realizzato anche un catalogo che sarà donato alla Biblioteca, al MAEC ed al Comune.
 
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22