Proroga dell'ordinanza n. 05 del 11/01/17 concernente la temporanea modifica della circolazione stradale a Cortona sulla Strada Vicinale di Borgonuovo per l'esecuzione di lavori di escavazione del suolo ed occupazione del sottosuolo per allacciamento ad impianto di servizio pubblico (rete gas, rete idrica, rete telefonica), come da autorizzazione n. 197 del 06/08/2016

Pubblicato il 09/04/2017

Proroga dell'ordinanza n. 05 del 11/01/17 concernente la temporanea modifica della circolazione stradale a Cortona sulla Strada Vicinale di Borgonuovo per l'esecuzione di lavori di escavazione del suolo ed occupazione del sottosuolo per allacciamento ad impianto di servizio pubblico (rete gas, rete idrica, rete telefonica), come da autorizzazione n. 197 del 06/08/2016.
 
Con apposita ordinanza, la 53/2017,   al fine di consentire il regolare svolgimento dei lavori di escavazione di cui sopra, la circolazione stradale a Cortona sulla Strada Vicinale di Borgonuovo, e’  modificata ed istituita come di seguito riportato:
temporaneamente istituzione di un DIVIETO di CIRCOLAZIONE e di SOSTA, per tutti i veicoli, compreso quelli di Soccorso, Polizia ed a servizio di persone disabili titolari di specifico contrassegno, dal giorno 08 aprile 2017 al giorno 31 luglio 2017.
La presente ordinanza è soggetta alle seguenti prescrizioni:
•    durante l'effettuazione dei lavori potrà essere operato un cantiere della lunghezza massima non superiore a ml. 30;
•    a tutela della libera circolazione stradale, il richiedente dovrà predisporre un tracciato alternativo come da planimetria allegata al presente atto di cui costituisce parte integrante e sostanziale.
Quanto previsto nella presente ordinanza sospende temporaneamente tutte le norme contenute in analoghi precedenti provvedimenti in contrasto con questa.
Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale, messa in opera a spese del richiedente la medesima ordinanza e mantenuta in essere a sua cura.
Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art. 12 del D. L.gs 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche ed integrazioni, denominato “Nuovo Codice della Strada”, sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.
I contravventori saranno puniti a norma di Legge.
 

 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22