Temporanea istituzione di una diversa regolamentazione della circolazione stradale a Cortona, centro storico il giorno 10/04/2017 al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione denominata "165° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato"

Pubblicato il 07/04/2017

Temporanea istituzione di una diversa regolamentazione della circolazione stradale a Cortona, centro storico il giorno 10/04/2017 al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione denominata "165° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato"
 
 
Con apposita ordinanza, la 52/2017,  il giorno 10/04/17 a Cortona, la circolazione stradale sia temporaneamente modificata ed istituita come di seguito riportato limitatamente alle strade sotto riportate al fine di consentire quanto in epigrafe indicato.
 
Piazza Signorelli dalle ore 06:00 alle ore 14:00
Temporanea istituzione di un divieto di circolazione e di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, con esclusione di quelli di Polizia e Soccorso.
In considerazione della chiusura al traffico veicolare di Piazza Signorelli sono individuate le seguenti viabilità alternative per l’uscita dalla città:
·         i veicoli circolanti su via Dardano, giunti all’altezza dell’intersezione con Piazzetta Tommasi potranno svoltare a destra, percorrendo così Via Vagnotti in direzione uscita città;
·         i veicoli che abbiano la necessità di raggiungere la parte antica del Centro Storico, giunti all’altezza della Croce del Travaglio dovranno svoltare a sinistra in Via Maffei.
 
Piazza Duomo, Piazza Franciolini, Via Vagnotti, Piazza Repubblica, Piazza Mazzini, dalle ore 07:00 alle ore 13:00
Temporanea istituzione di un divieto sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli eccetto quelli al servizio delle autorità invitate in occasione della manifestazione di cui in parola.
 
Piazza Repubblica (intera giornata)
Divieto di svolgimento delle operazioni di carico/scarico merci usualmente effettuate nella suddetta Piazza.
 
Quanto previsto nella presente ordinanza sospende temporaneamente tutte le norme contenute in analoghi precedenti provvedimenti in contrasto con questa.
Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale, messa in opera a spese del richiedente la medesima ordinanza e mantenuta in essere a propria cura e spese.
Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art.12 del D.Lgs.285/ 1992 e smi sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.
I contravventori saranno puniti a norma di Legge.
 
 

Ultimo agg.to: 2021-03-14 17:29:10