Per l’anno 2017 l’Amministrazione Comunale di Cortona i finanziamenti per le attività dirette a sostenere lo sviluppo economico sociale e culturale del territorio passeranno attraverso un bando ad avviso pubblico.

Pubblicato il 29/03/2017

Per l’anno 2017 l’Amministrazione Comunale di Cortona i finanziamenti per le attività dirette a sostenere lo sviluppo economico sociale e culturale del territorio passeranno attraverso un bando ad avviso pubblico.
 
Il Sindaco Francesca Basanieri: “ Trasparenza, qualità ed efficacia”
 
“E’ un passo importante, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che garantisce trasparenza, qualità dei progetti e maggiore efficacia e programmazione. Con questo avviso, che resterà in vigore fino al 14 aprile, abbiamo dato piena attuazione alle indicazioni contenute nel nuovo regolamento comunale approvato un anno fa. In quel documento si indicava espressamente che l’erogazione dei contributi deve avvenire alla luce di una programmazione annuale disposta dalla Giunta Comunale, previo esperimento di un procedura ad evidenza pubblica mediante un avviso pubblico finalizzato ad individuare le potenziali sfere di operatività, che può essere anche effettuato nelle more della definizione degli strumenti programmatici dell’Ente.
Oggi questo avviso è realtà, prosegue il Sindaco Basanieri, ed è a disposizione di tutti gli interessati nel sito web del Comune di Cortona:
(http://www.comunedicortona.it/il-comune/beni-ed-attivit-culturali/avvisi/dettaglio?id=32085#.WNtp2zuLTcs) e lo sarà fino al 14 aprile, data finale per la presentazione delle domande.
Abbiamo impegnato una cifra che parte dalla base dei dati dello scorso anno provenienti dalla tassa di soggiorno, per cui ancora di più abbiamo rispettato le indicazioni che provengono dalle leggi e che spingono ad utilizzare quelle risorse per la promozione e sviluppo della cultura, del turismo, dell’immagine del comune della tutela e della valorizzazione del suo patrimonio storico, architettonico, urbanistico, monumentale, ambientale promozione delle politiche di aggregazione giovanile, sportive, di inserimento nel mondo del lavoro, di contrasto del disagio, di pari opportunità,  di ricorrenze civili, politiche e religiose, insomma abbiamo cercato di creare un percorso virtuoso che garantisca qualità e varietà delle proposte.
Sulla base di tali criteri la Giunta redigerà un elenco delle domande ammesse a contributo con il relativo punteggio.
Naturalmente cercheremo di garantire anche continuità con i progetti storici del nostro territorio, ma credo che questa modalità sia di aiuto per tutti e possa rafforzare la qualità delle manifestazioni e spingere nella direzione della destagionalizzazione che è uno degli obiettivi principali di tutta la nostra azione.
Cortona ha sempre fatto delle attività culturali il proprio motore di sviluppo turistico, con questo nuovo percorso di finanziamento sono convinta che andremo a dare maggiore stabilità a tanti progetti e potremmo programmare con più efficacia. Siamo consapevoli che questa prima esperienza con il bando cade in un periodo non  indicato, ma stiamo già lavorando affinché il bando per il 2018 sia diffuso entro la fine di quest’anno così da garantire al massimo la programmazione degli eventi.
Il 2017 è un anno molto importante nel quale dobbiamo spingere e rafforzare i risultati raggiunti, come Amministrazione Comunale conclude Francesca Basanieri, stiamo lavorando in più direzioni aprendo il territorio a progetti di grande spessore.  E’ mia intenzione rafforzare la collaborazione con il tessuto produttivo garantendo investimenti ma contemporaneamente chiedendo condivisione di obiettivi e maggiore partecipazione responsabile a tutti. Il modello Cortona che tanti risultati straordinari ha portato deve essere aggiornato proprio per i mutati scenari normativi ed economici”
 
 
Le richieste dovranno pervenire alla seguente PEC del comune di Cortona:
protocollo@pec.comune.cortona.ar.it o in alternativa tramite posta raccomandata all'indirizzo: Comune di Cortona, ufficio protocollo, Piazza della Repubblica, 13 52044 Cortona o a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Cortona entro e non oltre il 14 Aprile 2017. Tale termine è tassativo e, ai fini della validità dell’istanza, farà fede la data di registrazione della stessa presso il protocollo suddetto.  Orari di apertura dell’ufficio Protocollo: da lunedì a venerdì, dalle ore 08,30 alle ore 12,30 e il Martedi e Giovedì dalle 15,00 alle 17,30.
 
Copia dell’avviso è disponibile sul sito istituzionale del Comune  www.comunedicortona.itunitamente alla domanda di partecipazione. Ulteriori informazioni e chiarimenti saranno forniti dall'ufficio Beni ed Attività Culturali del Comune ai numeri di telefono 0575 637276 – 0575 637269 posta elettronica: e a.castellani@comune.cortona.ar.it e dallo Sportello unico per le attività produttive e.granieri@comune.cortona.ar.it telefono 0575 6074320

Ultimo agg.to: 2021-03-14 17:29:10