Capodanno 2016/2017 Ritirata su indicazione della Prefettura l’ordinanza anti botti

Pubblicato il 29/12/2016

Capodanno 2016/2017
 
Ritirata su indicazione della Prefettura l’ordinanza anti botti 
 
L’Amministrazione Comunale di Cortona comunica che, a seguito della decisione del  Tar del Lazio di sospendere l'ordinanza anti-botti del sindaco di Roma, la Prefettura di Arezzo ha richiesto, a tutte le Amministrazione che le avevano emanate, il ritiro delle ordinanze anti-botti.
Il Comune di Cortona da tempo aveva emesso la sudetta ordinanza.
In ottemperanza alle indicazioni della Prefettura il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri ha provveduto a ritirare la suddetta ordinanza.
“Aldilà dell’ordinanza,  dichiara il Sindaco Basanieri, faccio appello a tutti i miei concittadini ed ai turisti che arriveranno a Cortona affinchè le indicazioni già contenute nell’ordinanza possano essere rispettate.
A questo punto è una questione di buonsenso e civilità.
Sono certa che tutti possano riporre la massima attenzione sullo sparo e l’utilizzo dei giochi nei luoghi pubblici.
Questo al fine di evitare rischi ed eventi lesivi a persone, impedendo il normale svolgimento degli spettacoli, e al fine di attenuare l’impatto negativo che lo scoppio dei giochi pirici ha sulla salute degli animali domestici.
Sono convinta, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che i nostri concittadini rispetteranno appieno le regole, sia per i loro bene che per il bene comune.
La nostra città ed il suo territorio sono da sempre meta di tanti truristi e cittadini che amano festeggiare la fine anno e di questo siamo particolarmente contenti ed orgogliosi, ma è importante festeggiare e divertirsi senza perdere di vista il rispetto delle regole e la sicurezza.” zazza.”
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22