Cortona e Università di Firenze Una collaborazione per far crescere la città

Pubblicato il 31/10/2016

Cortona e Università di Firenze 
Una collaborazione per far crescere la città
 
Città di Cortona e Università di Firenze è partita una collaborazione che ha portato in città un folto gruppo di studenti/ricercatori che li vedrà impegnati per alcuni mesi in città. Si tratta di studenti della Facoltà di Architettura e questa collaborazione rientra in un protocollo più ampio stipulato tra Cortona e Unversità.
In questi giorni il programma ha preso il via con attività che si concentreranno nello studio del museo  Maec e del tratto murario del Centro Storico. 
Un’occasione irrinunciabile per Cortona che ci arricchisce sia la città che l’Università. 
La tradizione che lega Cortona ad istituzioni universitarie, quindi, continua ad arricchirsi, ricordiamo che qui ha sede stabile il Campus della Università della Georgia di Athens (USA), così come sono presenti l’Università di Alberta (Canada), l’Università di Perugia, la Scuola Normale Superiore di Pisa, ma anche il Politecnico di Milano.
Gli studenti utilizzeranno Cortona come palestra di studio sul campo e assieme ai docenti realizzeranno progetti utili in particolare alla valorizzazione del patrimonio archeologico del territorio. 
Porteranno avanti attività di indagine, analisi, rilievi in più momenti durante l’anno. 
In questi mesi si svolgeranno lezioni, seminari e workshop a cura di docenti ed esperti del Dipartimento di Architettura che saranno poi restituite al pubblico anche con appuntamenti di divulgazione e illustrazione. 
 

Ultimo agg.to: 2021-03-14 17:29:10