Novitŗ per la viabilitŗ del Centro Abitato di Camucia Da lunedž 5 settembre 2016 i mezzi pesanti (oltre 18 tonnellate) non potranno passare ma dovranno utilizzare la nuova variante

Pubblicato il 01/09/2016

Novità per la viabilità del Centro Abitato di Camucia
 
Da lunedì 5 settembre 2016 i mezzi pesanti (oltre 18 tonnellate) non potranno passare ma dovranno utilizzare la nuova variante
 
Per carico e scarico all’interno di Camucia previsti permessi e deroghe
 
 
Da lunedì 5 settembre 2016 parte il  divieto per il transito autocarri con massa complessiva  pieno carico superiore a 18 Tonnellate nel centro abitato di Camucia.
Una misura programmata da tempo e che ha come obiettivo quello di alleggerire il traffico nel centro abitato di Camucia e di migliorarne la viabilità e la vivibilità.
Da tempo la viabilità alternativa della circonvallazione di Camucia è stata ultimata e, dopo le necessarie verifiche e l’installazione dell’opportuna segnaletica, è giunto il momento di dare applicazione a tutte le normative e delibere approvate.
I veicoli che percorreranno la SR 71 dovranno avvalersi della nuova variante che permette di oltrepassare interamente il centro abitato di Camucia, questo garantirà maggiore sicurezza e fluidità della circolazione stradale, nonché di ridurre i costi economici, sociali ed ambientali derivanti dal traffico veicolare.
Per gli autocarri che devono effettuare carico e scarico all’interno dell’area di divieto la circolazione è consentita purchè in possesso di un documento comprovante la destinazione da raggiungere.
 
In alternativa è possibile chiedere un permesso in deroga, ciò può essere fatto sia via web dal sito www.comunedicortona.it , area servizi online, servizi Polizia Municipale, richiesta transito autocarri Camucia, oppure via telefono, contattando la Polizia Municipale di Cortona al tel 0575 637225 o via smartphone o tablet, utlizzando un apposito codice QR.

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38