L'Amministrazione Comunale di Cortona assieme alle associazioni di volontariato del territorio, ha organizzato, martedž 30 agosto, una cena a base di amatriciana per raccogliere fondi per i terremotati.

Pubblicato il 01/09/2016

L'Amministrazione Comunale di Cortona assieme alle associazioni di volontariato del territorio, ha organizzato, martedì 30 agosto, una cena a base di amatriciana per raccogliere fondi per i terremotati.
 
Il risultato è stato straordinario: 1111 persone, 12535 euro di ricavato devoluto
 
 
La cena a base di Amatriciana è stata organizzata in piazza Chateau–Chinon a Camucia. La pioggia battente non ha fermato la solidarietà dei cortonesi che in 1.111 hanno voluto partecipare a questa bella prova di solidarietà e contribuire ad aiutare le persone e i territori colpiti dal grave sisma del 24 agosto scorso. La somma raccolta ammonta a 12.535 euro e questi fondi andranno ad un progetto di ricostruzione ben preciso individuato direttamente assieme alle Amministrazioni Comunali colpite dal terremoto, e per questo importante traguardo raggiunto il sindaco di Cortona, Francesca Basanieri, desidera ringraziare tutta la comunità e le persone intervenute:
 
“Cari concittadini, avete dato grande prova di solidarietà e avete dimostrato di essere una comunità sensibile e attenta a ciò che ci circonda. Vorrei che le popolazioni colpite dal terremoto vedessero le foto della cena che certo non li consola ma un pochino li aiuta. Sappiano che non sono soli, che siamo vicino a loro con tutto il cuore. Sappiano che Cortona c’è, tutta”.
Poi il sindaco ringrazia tutte le associazioni di volontariato “insieme a noi hanno dato vita a questa serata. Siete una grande famiglia. Grazie a chi ha cucinato, a chi ha servito i piatti, a chi ha preparato i tavoli, a chi li sta rimettendo a posto, grazie a tutti coloro che in un modo o nell’altro hanno lavorato. Grazie a chi ha contribuito ad acquistare il materiale. Grazie alla Giunta che è stata presente per aiutare fin dal primo pomeriggio. Grazie a Consiglieri Comunali, tutti, che sono stati presenti spalmando crostini e partecipando alla cena dimostrando così grande senso delle istituzioni”.
 
Infine il sindaco conclude:
“Grazie a tutti voi che avete partecipato alla cena, che siete stati in fila sotto la pioggia. Molti hanno voluto dare più della quota prevista e altri hanno voluto solo lasciare un contributo scegliendo di non cenare.
Un ringraziamento particolare a tutte le associazioni di Volontariato, a quelle sportive, culturali, di tempo libero, di caccia che hanno partecipato e aiutato, al Comitato Festa Pd per le strutture e alle aziende che hanno offerto prodotti per la cena di martedì 30 agosto:
 
Ellemme di Rosadini, Ellevi, Pastificio Fabianelli, SFL di Pelucchini e Passavanti Azienda Agricola di Brini Francesca, Panificio Arena, Soc. Coop Agrizoo di Luciano Fanelli, Circolo Arci Chianacce, Frantoio di Valiani Paolo, Dolce Forno,, Panificio La Fonte,, Panificio Nespoli, Panificio Lazzeri Panificio Arte Bianca, Pronto Carta, Pagani Audio Luci.�Grazie di cuore a tutti.”

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22