Parcheggi e aree di sosta: pronti circa 80 nuovi posti auto per il Centro Storico di Cortona

Pubblicato il 30/06/2016

Parcheggi e aree di sosta: pronti circa 80 nuovi posti auto per il Centro Storico di Cortona
 
Francesca Basanieri: “Interventi rapidi e mirati per favorire i residenti e stimolare i turisti; massima collaborazione con la Soprintendenza di Arezzo per tutti gli interventi”.
                  
 
Per il settore dei parcheggi e delle aree di sosta vi sono in programma, già nei prossimi giorni, importanti e positive novità per Cortona.
 
“In questi mesi, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, abbiamo lavorato intensamente per trovare soluzioni credibili e attuabili al problema delle aree di sosta e dei parcheggi per il Centro Storico di Cortona. La nostra città, come tutte le città d’arte murate, ha problemi spesso complicati con la sosta delle auto e l’accesso al centro storico. Nel cercare soluzioni a questi due argomenti dobbiamo sempre tener presente la delicatezza di un centro d’arte come quello di Cortona, del suo ambiente, delle sue opere e dei suoi cittadini, d’altra parte è importante comprendere che questa città ha bisogno dei turisti e deve guardare al futuro con prospettive di sviluppo. Questa, come si può capire, è una sfida imponente ma che stiamo affrontando con serietà e cercando di trovare soluzioni sostenibili.
In questa estate 2016, che si presenta con ottime prospettive per il segmento turistico abbiamo provveduto, oltre a potenziare il servizio navetta tra Camucia e Cortona,  ad individuare e realizzare ben 80 nuovi posti auto che già dai primi mesi di luglio saranno segnalati ed accessibili.
Abbiamo riorganizzato completamente la viabilità di via Santa Maria Nuova, la strada che porta dal centro storico all’omonima chiesa. In questo caso, continua il Sindaco Basanieri, saranno disponibili 29 posti auto, a sosta gratuita, realizzati in economia direttamente dal nostro ufficio Lavori Pubblici. La viabilità di questa strada panoramica sarà riorganizzata e per consentire il passaggio in tutte  e due le direzioni sono stati realizzati anche due aree di scambio.
Altro luogo sul quale siamo intervenuti è l’area di sosta difronte al Cimitero Monumentale di Cortona, proprio fuori le mura. Qui con un’apposita riorganizzazione degli spazi e segnaletica nuova sono stati ricavati oltre 45 posti auto, anche questi a sosta gratuita.
Penso che questi due interventi possano essere veramente una buona opportunità per i turisti, sono due aree proprio fuori le mura e, come in tutte le città d’arte europee i turisti sono abituati a parcheggiare all’esterno per cui adeguatamente segnalati saranno due aree molto utilizzate e daranno respiro al Centro città.
Contemporaneamente stiamo lavorando per potenziare il parcheggio dello Spirito Santo: verrà emanato a breve un apposito bando per la gestione che prevede un aumento di ulteriori 200 posti auto e la copertura delle scale mobili. In questo caso, diversamente da quanto apparso su alcuni servizi televisivi, abbiamo concluso l’iter con la Soprintendenza di Arezzo per l’approvazione della copertura che andremo ad installare. Quella dello Spirito Santo, infatti, è un’area molto delicata e sottoposta a vincoli paesaggistici molto stretti. In ultimo ma non meno significativo, conclude il Sindaco Francesca Basanieri, abbiamo riportato in House, ovvero sotto il controllo diretto dell’Amministrazione Comunale la gestione dei parcheggi a pagamento di tutto il territorio comunale. Ci è sembrato naturale tornare a gestire questo servizio e metterlo direttamente in correlazione con tutti gli interventi in questo ambito che andremo a realizzare, tra cui l’area camper e la gestione dei Bus turistici.
Credo veramente che nel prossimo futuro Cortona avrà un sistema di parcheggi e aree sosta molto più ricco ed omogeneo in grado di dare risposte concrete al turismo ma anche ai residenti e ai lavoratori.”
 
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22