Incontro con Michele Punturo Fisico Nucleare scopritore delle onde gravitazionali - Cortona sabato 12 marzo 2016 sala del Consiglio Comunale ore 17

Pubblicato il 10/03/2016

 
Incontro con Michele Punturo
Fisico Nucleare scopritore delle onde gravitazionali
 
“La rilevazione delle onde gravitazionali un secolo dopo l’ipotesi di Albert Einstein: l’alba di una nuova astrofisica”
 
Cortona sabato 12 marzo 2016  sala del Consiglio Comunale ore 17
 
 
Nuova iniziativa della Fondazione Nicodemo Settembrini che, con il patrocinio del Comune di Cortona, organziza per sabato 12 marzo alle ore 17  nella Sala del Consiglio Comunale  un incontro con il prfo. Michele Punturo, primo ricercatoe presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, dal titolo “La rilevazione delle onde gravitazionali un secolo dopo l’ipotesi di Albert Einstein: l’alba di una nuova astrofisica”.
Ad introdurre l’incontero sarà il prof. Nicola Caldarone.
Michele Punturo, aretino di nascita e residente a Montagnano nel comune di Monte San Savino, attualmente è il responsabile dei programmi di sviluppo futuro nella ricerca sulle onde gravitazionali e dei progetti europei, ha collaborato con la INFN (Istituto Nazionale Fisica Nucleare), che convalida la teoria di Einstein e che, sanza dubbio rappresenta una delle scoperte più importanti degli ultimi decenni.
Finora lo studio del cosmo è stato realizzato attraverso i segnali emessi dalle galassie nello spettro elettromegnetico (luce, raggi x raggi gamma, infrarossi, ultravioletti onde radio). La scoperta dell’esistenza delle onde gravitazionali ci offre un nuovo modo di studiare l’universo: l’unita spazio-tempo, i due elementi che secondo Einstein sono una cosa sola.
 
 

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38