Authentic Smiles the 3th Restorative Dentistry Congress 19 marzo 2016 – i migliori dentisti d’Europa riuniti a Cortona per parlare di odontoiatria e sostenere i progetti di Autismo Arezzo Evento internazionale dal doppio valore – una nuova idea di fare formazione e convegnistica

Pubblicato il 09/02/2016

Authentic Smiles the 3th Restorative Dentistry Congress 19 marzo 2016 – i migliori dentisti d’Europa riuniti a Cortona per parlare di odontoiatria e sostenere i progetti di Autismo Arezzo
Evento internazionale dal doppio valore – una nuova idea di fare formazione e convegnistica
 
E’ stato presentato martedì 9 febbraio 2016 alle ore 11 presso la sala Sala Conferenze Palazzo Comunale di Cortona il convegno “Authentic Smiles”  - the 3th Restorative Dentistry Congress.
L’evento è promosso da Andi Toscana (Associazione Nazionale Destisti Italiani), AIOP (Associazione Italiana Odontoiatria Protesica), Bio Emulation e Comune di Cortona  con il sostegno di Banca Popolare di Cortona e Lion Club International Valdichiana Host.
Il convegno si svolgerà il 19 marzo 2016 presso il Centro Convegni di S.Agostino e vedrà la partecipazione di oltre 200 specialisti con relatori da tutto il mondo.
L’evento internazionale ha un doppio valore sia per l’aspetto scientifico e medico sia perché l’organizzazione sosterrà con una donazione i progetti dell’Associazione Autismo Arezzo.
Cortona per un giorno sarà, quindi un centro di grande cultura odontoiatrica, dove relatori di grande fama, molti gli ospiti che verranno dall’estero.
Si parlerà di denti e di odontoiatria ai massimi livelli ma questo appuntamento ha qualcosa di speciale.
Grazie alla sensibilità dell’organizzazione guidata da Andrea Fabianelli e alla generosità di tante aziende ed organizzazioni come ANDI Toscana (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica, di BioEmulation, di Lions Club Valdichiana Host, della Banca Popolare di Cortona e del Comune di Cortona, parte dei ricavati di questo evento andranno a sostenere i progetti dell’Associazione Autismo Arezzo.
Presenti alla conferenza il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, il Segretario Culturale ANDI Toscana, Roberto Calzini  Direttore Generale della Banca Popolare di Cortona.
Un gesto straordinario che rappresenta anche una nuova idea di fare formazione e convegnistica: destinare parte dei ricavi di questi eventi congressuali a progetti di utilità sociale (naturalmente non solo quelli che riguardano persone con autismo). Una vera rivoluzione.
L’idea lanciata da Andrea Laurenzi, presidente dell’Associazione Autismo Arezzo è quella di farsi promotore assieme alle Associazioni professionali dei dentisi di un accordo con la  USL 8 Arezzoaffinchè venga organizzato nel territorio provinciale un servizio di cura odontoiatrica professionale ed adeguato per le persone autistiche.
 
“Non è semplice, ha dichiarato Andrea Laurenzi, convincere i più piccoli, ma in genere tutte le persone, a rispettare le regole base per mantenere sani denti e gengive e la situazione è molto più complicata se il paziente è una persona autistica.
In questi casi, sono necessarie cure odontoiatriche specializzate, che possano andare incontro ai bisogni di questi pazienti così speciali grazie a équipe di medici preparati anche dal punto di vista psicologico. 
Il territorio della provincia di Arezzo non offre in questo senso un servizio adeguato a queste situazioni e costringe le famiglie a portare i propri cari affetti d autismo in strutture ospedaliere lontane con disagi e costi facilmente immaginabili.
La nostra idea è quella di portare attorno ad un tavolo tutti i soggetti che hanno competenze e responsabilità in questo ambito (ASL, Dentisti e famiglie) per poter dare vita a questo servizio fondamentale.”
ti e famiglie) per poter dare vita a questo servizio fondamentale.”

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38