Temporary Science Centre a Cortona Fino al 20 dicembre presso la ex Chiesa di San Sebastiano

Pubblicato il 17/12/2015

 
 
Temporary Science Centre a Cortona
 
Fino al 20 dicembre presso la ex Chiesa di San Sebastiano
esperimenti, scienza e divertimento
 
 
Grande successo in queste settimane al Temporary Science Centre realizzato dal POST (Perugia Officina per la Scienza e la Tecnologia), presso la ex chiesa di San Sebastiano a Cortona. Decine di calssi delle scuole hanno partecipato ai laboratori didattici nelle mattine: dalle scuole dell'infanzia fino alle scuole secondarie di secondo grado del territorio comunale.
“Siamo molto soddisfatti”, dichiara l'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Cortona  Tania Salvi, che ha seguito la nascita e l'organizzazione del progetto, “sia per la continuità didattica dalle materne alle superiori, sia per l'approccio ludico e di laboratorio attivo per avvicinare alle materie scientifiche, bambini e ragazzi in queste settimane hanno "messo le mani in pasta!" in esperimenti ed attività pratiche ed hanno compreso che la scienza e la matematica sono ogni giorno intorno a noi, nella vita di tutti i giorni, dall'alimentazione alla natura.”
Lo Science Temporary Centre rimarrà aperto fino al 20 dicembre 2015.
Ancora un fine settimana, dunque, per approfittare  (ovviamente sempre libero e gratuito), questi gli ultimi eventi in programma:
SABATO 19 DICEMBRE
Ore 16:00-17:30 dimostrazioni e osservazioni di Scienze Naturali
Ore 17:30-19:00 caffè scientifico: “Stili di vita di uno stercorario” a cura di Debora Nucci di Fondazione POST
Chi, davanti ad uno scarabeo stercorario, che fa rotolare una perfetta sfera di escremento, non si è chiesto “Ma ...perché?”.
Gli scarabei stercorari sono insetti poco conosciuti, dalla stravagante abitudine alimentare e con uno specifico ruolo ecologico tutto da approfondire.
Nel corso dell’incontro potranno essere osservati vari esemplari attraverso stereo microscopi.
 
DOMENICA 20 DICEMBRE
Ore 16:00-17:30 dimostrazioni e divertimento con Matematica in gioco
Ore 17:30-18:30 caffè scientifico: “Una forma perfetta” a cura di Nicola Ciccoli del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Perugia
Negli ultimi anni la ricerca in geometria differenziale è stata applicata per consentire tecniche capaci di "migliorare" una forma grafica generata al computer.
Applicazioni di queste tecniche di riconfigurazione delle forme vanno dall'architettura all'imaging medico, dalla grafica al computer al design industriale.
 
 

Ultimo agg.to: 2021-04-14 15:39:38