Pronta al via CORTONANTIQUARIA #53 Antiquariato doc, mostre d’arte e tanti eventi collaterali per la più antica mostra antiquaria d’Italia.

Pubblicato il 20/08/2015

 Pronta al via CORTONANTIQUARIA #53
Antiquariato doc, mostre d’arte e tanti eventi collaterali per la più antica mostra antiquaria d’Italia.
 
La mostra che si svolgerà dal 22 agosto al 6 settembre 2015 torna ad animare la città di Cortona negli scorci di questa fine estate: dall’esposizione di Palazzo Vagnotti al design che fa mostra di sè in Palazzo Casali la proposta di Cortonantiquaria si conferma nella sua qualità e articolazione.
 
Un’edizione importante questa che è la cinquantatreesima di Cortonantiquaria che si configura per l’alta selezione degli antiquari presenti e provenienti da tutta Italia e per la ricerca accurata con cui si è giunti a definire le Mostre e gli eventi collaterali.
 
Resta dunque questo con l’antiquariato a Cortona un appuntamento prestigioso e ‘sicuro’ per un mercato che come quello dell’antiquariato richiede sempre di più qualità e selezione nelle diverse nicchie che lo compongono: gli espositori presenti comporranno un percorso antiquariale ricco e molto variegato per cui si può affermare che la rassegna consolida il posizionamento e mostra evidenti segnalidi  continuo rinnovamento con nuovi ingressi di espositori.
Cortonantiquaria tuttavia è anche un appuntamento di tendenza per tutti gli appassionati e i collezionisti che cercano anche spunti di conoscenza e riflessione che spaziano dall’arte classica e contemporanea, passando dal design e approdano al mondo affascinante dell’archeologia.
Tanti eventi in un unico grande Evento contenitore che si sviluppa  in ogni direzione.
Si parte dalla mostra/mercato che si sviluppa nelle sale di Palazzo Vagnotti che accoglierà i circa 40 espositori provenienti da tutta Italia.
La magia quest’anno tocca terreni proibiti grazie ad un’esposizione pittorica volta a raccontare le diverse rappresentazioni dell’Eros nell’arte attraverso i secoli, un viaggio emozionante, romantico ma anche irruento e passionale che parte dagli antichi miti greci di Eros come messaggero di Zeus per arrivare fino ai grandi maestri del ‘900: un viaggio nell’erotismo d’autore con oltre cinquanta opere fra oli, acqueforti, incisioni e litografie; dal geniale Pablo Picasso, ai racconti carnali di Renato Guttuso, fino ad arrivare alle forme sinuose e ammalianti di Salvatore Fiume.
“Per Cortona, dichiara il Sindaco Francesca Basanieri, la Cortonantiquaria è un appuntamento irrinunciabile e rappresenta uno dei fulcri di tutta la stagione estiva. Dopo 53 edizione è ancora in grado di stupire e trascinare lo sviluppo ed il turismo di tutto il territorio”.
“Credo che il segreto della mostra, dichiara Susanna Milani direttrice della mostra , sia quello di non fermarsi mai di essere proattiva ed in grado di far dialogare l’arte antica e quella moderna. Tutto ciò senza rinunciare alla qualità ed alla tradizioni che l’hanno resa grande.”
 
 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22