Temporanea istituzione di un Senso Unico di Circolazione, per tutti i veicoli, in località Fratta sulla strada comunale dello Stadio, sul tratto compreso tra l'intersezione con la S.P. n° 28 "Siena-Cortona" e fino a raggiungere l'intersezione con la stessa S.P. n° 28 in località Santa Caterina, nei giorni 12-13-14-19-20- e 21 Giugno 2015 in occasione della "19^ sagra della pastasciutta".

Pubblicato il 04/06/2015

Temporanea istituzione di un Senso Unico di Circolazione, per tutti i veicoli, in località Fratta sulla strada comunale dello Stadio, sul tratto compreso tra l'intersezione con la S.P. n° 28 "Siena-Cortona" e fino a raggiungere l'intersezione con la stessa S.P. n° 28 in località Santa Caterina, nei giorni 12-13-14-19-20- e 21 Giugno 2015 in occasione della "19^ sagra della pastasciutta".
 
Con apposita ordinanza,la 109/2015, al fine di permettere il regolare svolgimento della “19^ SAGRA della PASTASCIUTTA”, nella frazione di FRATTA, sulla Strada Comunale che conduce allo Stadio, la CIRCOLAZIONE dei veicoli, nei giorni 12-13-14-19-20- e 21 GIUGNO 2015, è come di seguito disciplinata:
SENSO UNICO di CIRCOLAZIONE e DIREZIONE di MARCIA CONSENTITA, sul tratto compreso tra l’intersezione con la S.P. n° 28 “SIENA-CORTONA” e fino a raggiungere l’intersezione con la stessa Strada Provinciale in località Santa CATERINA.
Tutti i divieti, obblighi e limitazioni, compresi nel presente provvedimento verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l’apposizione della prescritta segnaletica stradale, messa in opera e mantenuta a cura e spese della “A.S.D. Fratta-Santa Caterina-Burcinella” e consistente in;
Segnale di “SENSO UNICO di CIRCOLAZIONE”, da posizionare sulla Strada Comunale dello Stadio, all’intersezione con la S.P. n° 28 “Siena-Cortona”;
Segnale di “DIVIETO di ACCESSO”, da posizionare sulla Strada Comunale dello Stadio, all’intersezione con la S.P. n° 28 “Siena-Cortona”, in località Santa Caterina.
Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art. 12 del D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche ed integrazioni, denominato “Nuovo Codice della Strada”, sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.
I contravventori saranno puniti a norma di Legge.
 
Le norme contenute nel presente provvedimento sospendono, temporaneamente, tutte quelle contenute in analoghe, precedenti, ORDINANZE in contrasto con le stesse.

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22