Cortona, inge schönthal feltrinelli, sarà cittadina onoraria la cerimonia in programma sabato 1 agosto 2015

Pubblicato il 26/05/2015

Cortona, Inge Schönthal Feltrinelli, sarà cittadina onoraria

La cerimonia in programma sabato 1 agosto 2015

 

 

"E’ con grande emozione e soddisfazione, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, che oggi posso annunciare che la nostra città si arricchirà di un nuovo grande cittadino: Inge Schönthal Feltrinelli.

Il conferimento della cittadinanza onoraria ad Inge Feltrinelli rappresenta non solo un riconoscimento ad una delle figure femminili della cultura, dell’editoria e dell’imprenditoria più influenti d’Italia e d’Europa, ma anche il sigillo ad una amicizia vera e profonda con la città di Cortona da più di 30 anni.

Ho comunicato questa decisione al Consiglio Comunale nel corso dell’ultima seduta, quella del 20 maggio scorso.

Abbiamo concordato con Inge Feltrinelli che la cerimonia ufficiale si svolgerà sabato 1 agosto 2015, nello stesso periodo di svolgimento della quarta edizione del Cortona Mix Festival, in programma tra il 25 luglio e 2 agosto..

Il rapporto tra Cortona e il Gruppo Feltrinelli affonda le radici in oltre 30 anni di storia.

Fin dai primi anni ottanta, infatti, la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, ha fatto di Cortona la sua unica sede staccata (in Palazzo Casali presso la Biblioteca Comunale), il cuore resta a Milano.

La nostra Biblioteca, prosegue il Sindaco Francesca Basanieri, possiede l’unica collezione al mondo di tutti i testi pubblicati dalla casa editrice Feltrinelli.

Nella nostra città, a partire dagli anni ottanta, si sono svolti per molti anni i famosi “Colloqui Internazionali” della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli che hanno portato a Cortona grandi nomi della cultura, della politica, dell’economia e del pensiero internazionale (Francois Mitterand, Amartya Sen, Alexander Dubček, Alain Tourain, Antonio Cassese, etc).

Negli anni duemila il rapporto con Feltrinelli è continuato, anzi si è cementato con il conferimento alla stessa Inge Feltrinelli nel 2008 del Premio Cortonantiquaria e proprio in quella edizione la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli realizzò una mostra unica facendo uscire dal proprio archivio libri rarissimi esposti per la prima volta.

Una mostra che registrò un successo straordinario di pubblico e di critica.

La nostra città, dichiara ancora il Sindaco Basanieri, ha anche avuto l’onore di ospitare in anteprima assoluta la bella mostra fotografica della stessa Inge Feltrinelli.

Questo a dimostrazione del grande affetto che Inge Feltrinelli ha per la città di Cortona.

Dal 2012, poi, il Gruppo Feltrinelli, ha deciso di rafforzare ulteriormente il rapporto con Cortona, decidendo di dare vita al Cortona Mix Festival, del quale la stessa Casa editrice è membro fondatore.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha diffuso il comunicato che ci sarà anche Inge Feltrinelli tra i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro che lui stesso nominerà nelle prossime settimane. Un’ulteriore dimostrazione del valore di Inge Feltrinelli e di quanto la famiglia Feltrinelli Ca abbia fatto e stia facendo per il Paese. In questo anno 2015 fil Gruppo Feltrinelli festeggia i suoi primi 60 anni di attività e lo farà anche a Cortona nel corso del Mix Festival con una mostra speciale e la presenza di tanti ospiti unici.

“Per me, conclude il Sindaco Francesca Basanieri, è la prima cittadinanza onoraria che conferisco e sono particolarmente contenta che sia una donna. Siamo noi donne che dobbiamo cambiare in meglio questa società ed Inge è un esempio per tutte noi, esempio di forza, serietà, passione,  competenza e grande umanità.

In questi giorni mi è anche giunta una lettera personale di Inge e vorrei riportare alcuni passaggi fondamentali che evidenziano il suo attaccamento alla città”

 

“Posso dire, dichiara Inge Feltrinelli, che il mio rapporto con Cortona è antico,  dai colloqui internazionali della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, ai corsi di formazione dei librai, all'inaugurazione dell' archivio di tutti i libri pubblicati dalla Casa editrice fino all'ultima avventura insieme, il Cortona Mix Festival. Per questo sono orgogliosa e felice di ricevere la cittadinanza onoraria di questa città splendida, culturalmente viva e vivace, sempre pronta a nuove sfide.”

 

 

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11