Settimana Nazionale Nati per Leggere 15/23 novembre 2014

Pubblicato il 17/11/2014

Settimana Nazionale Nati per Leggere

15/23 novembre 2014

25^ anniversario della Convenzione ONU sui diritti dell’infazia e dell’adolescenza

 

Il Comune di Cortona assieme ad Unicef celebra il 25mo anniversario  della convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con una settimana di iniziative, organizzate anche con l’ausilio dell’Osservatorio dei dirittti dei bambini, delle bambine e degli adolescenti e del gruppo Nati per Leggere del Comune di Cortona.

(Il 20 novembre, infatti, è un giorno storico per i diritti dei bambini e ragazzi. È il giorno in cui, nel 1989, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato il trattato sui diritti umani più condiviso e ratificato di tutti i tempi: la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Celebrare questa data significa consi-derare ciò che di buono viene fatto ogni anno per migliorare la condizione dell’infanzia in tutti gli angoli del pianeta.)

Il Comune di Cortona da circa 10 anni è indicato da Unicef quale Ente Amico delle Bambine e dei Bambini ed è stato premiato anche a livello nazionale per i progetti di Nati Per Leggere.

“E’ stato naturale per noi, dichiara il Sindaco di Cortona Francesca Basanieri, programmare queste iniziative e soprattutto proseguire nel percorso tracciato anni or sono di rendere la nostra città ed il nostro territorio sempre più accoglienti per i più piccoli.

Se noi progettiamo la nostra societàpensando ai più piccolie a quelli più delicati, prosegue il Sindaco,  miglioriamo la vita di tutti.”

Giovedì 20 novembre lettura e riflessioni sui Diritti Imprescindibili del Lettore di Daniel Pennac, dal libro “Come un romanzo” in tutte le scuole, dai Nidi d’Infanzia alle scuole superiori.

Venerdì 21 novembre Festa degli Alberi e Albero dei Diritti Unicef. Un bambino e un albero hanno bisogno del giusto nutrimento e di cure per crescere sani e sviluppare le loro potenzialità.

“Siamo molto contenti di inserire il tema ambientale in questo progetto, dichiara l’Assessore alle Politiche Sociali e all’Ambiente Andrea Bernardini.

L’iniziativa,  è volta a promuovere sia la conservazione che la tutela della diversità biologica come elemento fondamentale per raggiungere un sano equilibrio tra comunità umane, ambiente naturale e agricoltura. Riproponendo in forma moderna una tradizione che risale al 1902, si risponde alla necessità di sensibilizzare i più giovani alla salvaguardia degli alberi e della natura.”

Le iniziative si volgeranno in tutti i Nidi e Scuole dell’Infanzia del comune di Cortona.

Infine sabato 22 novembre dalle  ore 9 alle 13 presso il Centro Convegni S.Agostino  un incontro dal titolo “Quando…una città è a misura di bambino ?” progetti e riflessioni sui diritti dell’infanzia.

 

 

Ultimo agg.to: 21/01/2022