CORTONA – CHATEAU CHINON IN ARRIVO GLI AMICI FRANCESI PER I 52 ANNI DEL GEMELLAGGIO

Pubblicato il 17/07/2014

Cortona – Chateau Chinon

In arrivo gli amici francesi per i 52 anni del gemellaggio

 

Alle celebrazioni in programma  dal 17 al 21 Luglio 2014 luglio saranno presenti il Sindaco di Château-Chinon Guy Doussot , il presidente del gemellaggio Francese Marie-Hélène Tisserand 


Cortona e Chteau Chinon sono città gemelle da 52 anni, ed il rapporto tra queste due comunità rappresenta un legame forte che anche in questo 2014 dimostra tutta la sua solidità.

 

Il rapporto che lega queste due città affonda in un patto di amicizia che fu stipulato il 15 luglio 1962 in Francia ed il 12 agosto in Italia. Nel 1962 l’allora sindaco di Cortona Italo Petrucci firmò con il collega Francois Mitterrand un protocollo di amicizia che ancora oggi rappresenta un esempio alto di gemellaggio e fraternità tra le comunità di Cortona e Chateau-Chinon.

 

Le due città tra le prime in Europa, aderirono a quel movimento di solidarietà e fraternità che, partendo dai comuni, tendeva ad unire l’Europa. Diversi e molto espressivi sono stati i momenti di questo cinquantennale rapporto tra le due città, primo fra tutti quello del 1974 con il conferimento della cittadinanza onoraria all’On. Francois Mitterrand, sindaco di Chateau-Chinon, di cui in tutti questi anni abbiamo seguito in Francia, in Europa e nel mondo, l’impegno politico unitario e le vicende che lo hanno visto protagonista sino a divenire nel 1981 il Presidente della Repubblica Francese sino al 1995.

 

La visita dell’estate 2014 rinnova questo spirito ed a dimostrazione di ciò vi è la presenza del Sindaco di Château-Chinon Guy Doussotche onorerà le celebrazioni

 

Il programma prevede momenti ufficiali di ricevimento, visite al territorio e feste 

 

Nella mattina  di domenica 20 luglio con inizio alle ore 10,30 nella cornice della Sala del Consiglio Comunale è previsto  un incontro istituzionale  fra le due comunità alla presenza de rispettivi sindaci e successivamente  la  cerimonia di deposizione di una corona di alloro al monumento dei caduti e di una rosa alla targa di Piazza Francois Mitterrand al parco del Parterre.

Tutto il programma è stato curato dal Comitato Gemellaggio, composto da circa 100 cittadini cortonesi, guidato dalla Presidente  Mirella Malucelli.

 

 

Ultimo agg.to: 2022-01-21 15:41:11