Temporanea disciplina della circolazione stradale in alcune strade e piazze dell’abitato di Camucia, dalle ore 08:00 e fino alle ore 18:00 dal giorno 29/05/2014 e fino al giorno 30/06/2014, per consentire l’esecuzione di lavori alla rete telefonica.

Pubblicato il 28/05/2014

Temporanea disciplina della circolazione stradale in alcune strade e piazze dell’abitato di Camucia, dalle ore 08:00 e fino alle ore 18:00 dal giorno 29/05/2014 e fino al giorno 30/06/2014, per consentire l’esecuzione di lavori alla rete telefonica.

 

Con apposita ordinanza, la 152/2014, per consentire l’esecuzione di lavori alla rete telefonica, in alcune strade e piazze dell’abitato di Camucia, dalle ore 08:00 e fino alle ore 18:00, dal giorno 29 Maggio 2014 e fino al giorno 30 Giugno 2014, la circolazione stradale, è come di seguito disciplinata:

S.R. n° 71 UMBRO CASENTINESE ROMAGNOLA sui tratti compresi tra il km. 119+585 ed il km 119+610 e tra il km. 119+670 ed il km. 119+745

SENSO UNICO ALTERNATO, regolato da IMPIANTO SEMAFORICO e/o MOVIERI, con RIPRISTINO della circolazione stradale in TOTALE SICUREZZA, dalle ore 18:00 alle ore 08:00 e nei giorni prefestivi e festivi.

Via ITALIA, Via VITTORIO VENETO, Piazza SERGARDI, Via LAURETANA, Largo TRENTO e TRIESTE, CONTROVIALE di Viale Antonio GRAMSCI e Via Aldo CAPITINI

DIVIETO di SOSTA con Rimozione Forzata, per tutti i veicoli, in corrispondenza dei chiusini affioranti interessati dagli interventi e per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle lavorazioni.

Le lavorazioni dovranno essere interrotte dalle ore 08:00 alle ore 14:00 dei giorni di GIOVEDI’ 05, 12, 19 e 26 GIUGNO 2014 per lo svolgimento del mercato settimanale.

Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente Ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale, messa in opera e mantenuta a cura e spese della ditta esecutrice dei lavori.

Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art. 12 del D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche ed integrazioni, denominato “Nuovo Codice della Strada”, sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.

I contravventori saranno puniti a norma di Legge.

 

Le norme contenute nel presente provvedimento sospendono, temporaneamente, tutte quelle contenute in analoghe, precedenti, ORDINANZE in contrasto con le stesse.

Ultimo agg.to: 21/01/2022