Presentazione accordo di promozione tra APC (Associazione Produttori Caravan e Camper) e MAEC Cortona Mercoledž 21 maggio 2014 ore 12 - Centro Convegni S.Agostino

Pubblicato il 20/05/2014

Presentazione accordo di promozione tra APC (Associazione Produttori Caravan e Camper) e MAEC Cortona

 

Mercoledì 21 maggio 2014 ore 12  - Centro Convegni  S.Agostino

 

A poco più di un mese dall’apertura della mostra “Seduzione Etrusca. Dai segreti di Holkam Hall, alle meraviglie del British Museum” e subito dopo l’inaugurazione del collegamento, presso il nascente Parco Archeologico di Cortona, tra il primo e il secondo tumulo arcaico del Sodo, ottenuta tramite la deviazione del Rio di Loreto, il Comune di Cortona e l’Accademia Etrusca, tramite il MAEC, continuano nella strategia della promozione dell’intero sistema dei beni archeologici.

 

Mercoledì 21 maggio 2014, alle ore 12.00, presso il Centro Convegni S.Agostino, è prevista la conferenza stampa assiema ad APC Italia (Associazione Produttori Caravan e Camper), che rappresenta i principali costruttori di camper a livello nazionale.

L’obiettivo è quello di introdurre in maniera sistematica una nuova tipologia di turista a Cortona, partendo da offerte di grande qualità, come la mostra con il British Museum, mirando a valorizzare al massimo un aspetto altrettanto vincente della nostra città, e cioè quello del paesaggio, dell’ambiente e della vacanza all’aria aperta.

In questo senso risulta strategico il progetto di realizzazione di una importante area attrezzata per camper presso il Parco Archeologico di Cortona che consentirà, tra l’altro, il collegamento immediato ad itinerari trekking e ciclopedonali, in parte già funzionanti e finanziati dal GAL Appennino Toscano, e ad una serie di servizi, come il costituendo infopoint del Sodo, che individuano l’area archeologica del Sodo come nodo nevralgico tra itinerari ambientali voluti anche dalla Provincia di Arezzo e dalla Regione Toscana quali, ad esempio, quello del Sentiero della Bonifica o della via Germanica, nonché con la vicina ciclabile del lago Trasimeno.

Nel corso della conferenza stampa, alla quale parteciperanno il Sindaco di Cortona, il Direttore Generale di APC Francesca Tonini, il Direttore Marketing di APC Gianni Brogini ed altri ospiti, saranno illustrati i pacchetti di visita e gli accordi sottoscritti tra APC ed il MAEC, le iniziative programmate per la prossima estate tese a incrementare e presentare la tipologia di vacanza “mobile”, ultima erede di quella in carrozza del Grand Tour, uno dei temi forti della mostra.

 

“Siamo molto lieti di partecipare in partnership con il MAEC di Cortona – ha dichiarato Francesca Tonini Direttore Generale di APC – a sostegno dell’iniziativa e a dimostrazione che il turismo en plein air può diventare una opportunità per i territori che sviluppano eccellenze culturali oltre che ricettive”.    

 

Inizia subito una nuova sfida del turismo di Cortona, che intende rinnovare di continuo la propria offerta anche in un momento di particolare floridità culturale e di crescita delle presenze, nella convinzione che la progettualità a lungo termine sia il segreto per una duratura competitività.

 

 

Ultimo agg.to: 21/01/2022