Cortona Sviluppo:cresce ancora l’attività nel settore della convegnistica Nei primi nove mesi una crescita del +9% con 25.500 presenze

Pubblicato il 07/10/2013

Cortona Sviluppo:cresce ancora l’attività nel settore della convegnistica
Nei primi nove mesi una crescita del +9% con 25.500 presenze
 
Il Centro Convegni S.Agostino, gestito dalla società Cortona Sviluppo srl traccia un bilancio dei primi nove mesi di attività.
L’anno 2013 sta facendo segnare un risultato operativo molto positivo per l’attività legata alla convegnistica.
Si tratta di un segmento strategico per Cortona, con ricadute concrete ed evidenti su tutto il tessuto dei servizi e delle attività commerciali dell’intero territorio comunale.
Cortona, nonostante il difficile momento di crisi, continua a essere una scelta primaria come centro per la convegnistica e la ricerca.
Cuore nevralgico di questa attività è il Centro Convegni S.Agostino.
“In questi anni, dichiara Andrea Viti AD di Cortona Sviluppo srl, il Centro Convegni ha investito per migliorare sia il livello tecnologico, sia la capacità ricettiva che i servizi connessi, così da rispondere alle più avanzate richieste per il settore congressuale.
Questi investimenti si stanno rivelando la vera chiave del successo del Centro Convegni.
Oggi il Centro è dotato di sale polivalenti di tutte le dimensioni, si va da sale da 25 posti fino a 350.
Tutti gli ambienti sono dotati di tecnologie avanzate e di tutti i comfort.
Queste caratteristiche, prosegue Viti, fanno si che Cortona venga scelta da tanti soggetti pubblici e privati per appuntamenti congressuali di alto livello e, soprattutto, fa si che gli ospiti apprezzino la professionalità e l’accoglienza di Cortona e confermino di anno in anno la loro presenza.”
I dati del primi nove mesi parlano di 25.500 presenze tra congressi, mostre, iniziative e manifestazioni, con un aumento di circa il 9% rispetto allo stesso periodo del 2012.
Un flusso di pubblico che ha garantito un utilizzo delle sale per ben 5 giorni la settimana e che rappresenta un elemento fondamentale anche dei risultati turistici e d’immagine che Cortona ha raggiunto in questi anni.
Il segmento del turismo congressuale, infatti, è, assieme a quello culturale, il settore portante di tutto il movimento turistico cortonese, in grado di garantire promozione diretta ed indiretta a tutto il territorio.
“In pratica, continua l’AD di Cortona Sviluppo Andrea Viti, al 30 settembre 2013, abbiamo raggiunto i livelli numerici di tutto l’anno 2012, e se consideriamo che ancora abbiamo tre mesi di lavoro con tanti appuntamenti, si capisce che chiuderemo l’anno con cifre molto importanti.”
Inoltre da tre anni gestiamo con successo la mostra Cortonantiquaria. Per la Cinquantunesima edizione appena conclusa abbiamo utilizzato, oltre al tradizionale Palazzo Vagnotti, anche il Centro S.Agostino per la prima edizione di Cortona Design che ha riscosso un grande apprezzamento da parte del pubblico, circa 3500 visitatori, segno che questi spazi hanno potenzialità straordinarie anche sotto l’aspetto espositivo.”
“Senza dubbio, afferma il Sindaco di Cortona Andrea Vignini, il settore congressuale oggi è uno dei pilastri del turismo cortonese  che ha sostenuto con forza i risultati positivi raggiunti in questi anni.
 
Ciò si deve in primo luogo alla capacità della Cortona Sviluppo di lavorare con professionalità e capitalizzare a favore della città i grandi investimenti che sono stati compiuti sul Centro Convegni”.

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22