Disciplina della circolazione stradale nel Centro Storico Cortona giorni 15 e 16 Giugno per l’evento “Fall in love…in Cortona”.

Pubblicato il 18/05/2013

 

Temporanea disciplina della circolazione stradale in alcune strade e piazze del Centro Storico, nei giorni 15 e 16 Giugno 2013, in occasione dell’evento “Fall in love…in Cortona”.

 

Con apposita ordinanza, la 147/2013, nei giorni 15 e 16 GIUGNO 2013, la circolazione e la sosta dei veicoli, all’interno del Centro Storico, sono come di seguito disciplinate:

SABATO 15 GIUGNO 2013

Piazza SIGNORELLI

DIVIETO di TRANSITO e di SOSTA con Rimozione Forzata, per tutti i veicoli, compreso quelli di Polizia, Soccorso, Autorizzati ed al servizio dei Residenti e di persone con ridotta o impedita capacità motoria, titolari di contrassegno H, dalle ore 15:00 e fino alle ore 24:00.

Via DARDANO

DIVIETO di TRANSITO e di SOSTA con Rimozione Forzata, per tutti i veicoli, sul tratto compreso tra l’intersezione con Piazza TOMMASI e fino a raggiungere l’intersezione con la CROCE del TRAVAGLIO, dalle ore 15:00 e fino alle ore 24:00. I veicoli che la percorreranno, giunti all’intersezione con Piazza TOMMASI, saranno deviati a DESTRA per la direzione USCITA CITTA’, percorrendo Via VAGNOTTI, Piazza FRANCIOLINI e Via ZEFFERINI ed a SINISTRA, giunti all’intersezione con la CROCE del TRAVAGLIO, per raggiungere la parte alta della CITTA’.

DOMENICA 16 GIUGNO 2013

Piazza della REPUBBLICA

DIVIETO di TRANSITO e di SOSTA con Rimozione Forzata, per tutti i veicoli, compreso quelli di Polizia, Soccorso, Autorizzati ed al servizio dei Residenti e di persone con ridotta o impedita capacità motoria, titolari di contrassegno H, dalle ore 15:00 e fino alle ore 24:00.

Viale PASSERINI: in deroga alle PRECEDENTI ORDINANZE emesse, SOSTA CONSENTITA su ambo i lati a tutti i veicoli di massa a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate, dalle ore 09:00 di Sabato 15 GIUGNO 2013 e fino alle ore 24:00 di Domenica 16 GIUGNO 2013.

Tutti i divieti, gli obblighi e le limitazioni comprese nella presente Ordinanza verranno portati a conoscenza del pubblico mediante l'apposizione della prescritta segnaletica stradale.

Gli organi preposti all’espletamento dei Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art. 12 del D. L.vo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche ed integrazioni, denominato “Nuovo Codice della Strada”, sono incaricati dell’osservanza del presente provvedimento.

I contravventori saranno puniti a norma di Legge.

Le norme contenute nel presente provvedimento sospendono, temporaneamente, tutte quelle contenute in analoghe, precedenti, ORDINANZE in contrasto con le stesse.

Ultimo agg.to: 21/01/2022