Convegno con il neuropsichiatra e psicoterapeuta familiare - sabato 11 maggio centro Convegni S.Agostino

Pubblicato il 08/05/2013

Sabato 11 maggio 2013  Centro Convegni  S. Agostino

 

Convegno con il neuropsichiatra e psicoterapeuta familiare, prof. Luigi Onnis – professore di Psichiatria, Psicologia Clinica e Psicoterapia presso l’Università di Roma “La Sapienza”

 

Quando il corpo parla. Il contributo sistemico ai disturbi psicosomatici alla luce delle neuroscienze

 

 

Sabato 11 maggio alle ore 8.30-13.30 presso la Sala Convegni  S. Agostino in via Guelfa a  Cortona, l’Ordine dei Medici della Provincia di Arezzo, in collaborazione con l’Associazione Centro Studi Psicologia Sistemica – Centro Co.Me.Te. di Arezzo e Cortona, organizzano un convegno con il Prof. Luigi Onnis dal titolo “Quando il corpo parla. Il contributo sistemico ai disturbi psicosomatici alla luce delle neuroscienze”.

Alla presenza del Sindaco Vignini, vi sarà l’apertura dei lavori da parte del Dott. Droandi, Presidente dell’Ordine dei Medici della Provincia di Arezzo e del Dott. Mariangeloni, Medico di Medicina Generale. Seguiranno i saluti delle dott.sse Lacrimini, Matracchi e Frasconi, psicologhe-psicoterapeute del Centro Studi di Psicologia.

In seguito il prof. Luigi Onnis, neuropsichiatra e psicoterapeuta di fama internazionale, proporrà i concetti di base dell’approccio sistemico ai disturbi psicosomatici, mettendo in evidenza la convergenza tra fattori psicologici,  razionali, sociali, biologici -  anche alla luce delle nuove scoperte delle neuroscienze.

Per tali disturbi, che trovano nel corpo il “luogo” e la “forma” per esprimersi, sarà  illustrato  un modello di intervento integrato, le “Le Sculture del Tempo Familiare”, basato su modalità analogiche e non verbali.

Il convegno si rivolge agli operatori dell’area medica, psicologica, psicoterapeutica e a quanti sono interessati a capire il senso di una sofferenza sempre più diffusa tra le giovani generazioni.

 

Per informazioni ed iscrizioni www.cometearezzo.it

 

 

 

Cortona 8 maggio 2013

Ultimo agg.to: 21/01/2022