Come sostenere la famiglia del brigadiere Giuseppe Giangrande

Pubblicato il 07/05/2013

L’Amministrazione Comunale di Cortona sostiene l’azione avviata dall’Arma dei Carabinieri, con il suo Fondo Assistenziale Previdenza che ha attivato un apposito conto corrente per sostenere la famiglia ed in particolare la figlia del Brigadiere Giuseppe GIANGRANDE ferito, assieme al suo collega Francesco NEGRI,  in piazza Colonna a Roma nei giorni scorsi.

Come è noto le condizioni di Giuseppe sono ancora gravi e le prospettive di una vita normale, purtroppo, non sono delle più rosee.

La figlia Martina, forte come il padre, dopo la morte della madre avvenuta tre mesi orsono sta ora affrontando questa spiacevole e triste vicenda con tenacia, compostezza e grande spirito di sacrificio al di sopra delle aspettative per una ragazza della sua età, appena 23 anni, ed è per questo motivo che l’Amministrazione Comunale ha accolto l’appello dell’Arma dei Carabinieri nel dare la massima diffusione alle coordinate bancarie sotto indicate, del conto aperto dal Comando Generale dell'Arma.

 

 

 

FONDO ASSISTENZIALE PREVIDENZA E PREMI DELL'ARMA DEI CARABINIERI

BNL VIALE ROMANIA (RM)

CAUSALE: DONAZIONE A FAVORE DI MARTINA GIANGRANDE

IBAN. IT 11 T 01005 03387 000000002801

Ultimo agg.to: 21/01/2022