Il Comune ricorda Emanuele Petri l’agente della Polfer ucciso dalle Brigate Rosse dieci anni fa

Pubblicato il 28/02/2013

Il Comune ricorda Emanuele Petri l’agente della Polfer ucciso dalle Brigate Rosse dieci anni fa
 
 
 
 
Il Sindaco Andrea Vignini e  la Giunta Comunale partecipano al dolore del ricordo della famiglia Petri nel momento del decimo anniversario dell’assassinio da parte delle Br del Sovrintendente della Polfer Emanuele Petri.
Nel ribadire la più ferma condanna ed il rifiuto di ogni terrorismo e violenza l’Amministrazione Comunale si unisce al cordoglio di tutta la famiglia Petri.
Cortona con i suoi rappresentanti parteciperanno a tutte le manifestazioni che si terranno nel territorio provinciale per riconfermare con forza la propria vicinanza alla famiglia Petri ed al ricordo di chi, come Emanuele Petri, ha dato la propria vita nell’adempimento del proprio dovere.
 
 
Cortona, 28 febbraio 2013 

Ultimo agg.to: 2021-05-19 18:29:22